app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

Gres Lappato: protezione e pulizia con il nuovo prodotto FILA PD 15

Protezione del gres lappato con FILAPD15Il gres lappato presenta uno strato superficiale privo di rugosità, a differenza del gres naturale che si presenta invece meno luminoso e non perfettamente liscio.

Le sue caratteristiche di lucentezza e brillantezza lo rendono però meno resistente all’assorbimento di acqua e macchie, e va quindi protetto con prodotti adeguati.

Il nuovo arrivato in casa FILA, frutto della ricerca dei suoi laboratori , rispondealla specifica esigenza di protezione del gres lappato: si tratta di FILAPD15, un prodotto antisporco e antimacchia studiato appositamente per proteggerlo e ridonargli la lucentezza originaria.

Questo prodotto protegge la superficie dallo sporco di calpestio e dal traffico intenso, aumenta la brillantezza superficiale, facilita la manutenzione ordinaria. Inoltre protegge la superficie da macchie di natura acquosa e oleosa senza formare film o residui superficiali garantendo un risultato ottimale e duraturo.

PD 15 è un prodotto pronto all’uso che non richiede diluizioni. In caso di pavimenti nuovi appena posati, lavare la superficie con DETERDEK ( o FILACR10 in caso di fughe epossidiche) e a pavimento asciutto applicare Fila PD15 su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto.

La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore. In caso di pavimenti da ripristinare o già vissuti lavare la superficie con FILA PS87 e a pavimento asciutto applicareFila PD15 su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto. La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

Articolo scritto da Maria Soranzo

Tags: FILAPD15gres naturaleProtezione Gres LappatoPulizia Gres Lappato

89 risposte a “Gres Lappato: protezione e pulizia con il nuovo prodotto FILA PD 15”

  1. salve, da 3 anni ho un pavimento gress porcellanato lappato. siccome la superfice presenta delle rugosità, spesso si riempiono di sporcizia ed è molto difficoltoso rimuoverle. mi consigliate qualche prodotto per pulire in profondità e dosincrostare…? poi mi servirebbe anche un prodotto protettivo che non faccia sporcare il pavimento poroso. grazie

    1. Buongiorno Christian,
      consigliamo prima di tutto un lavaggio sgrassante con FILAPS87, seguito poi da un lavaggio con DETERDEK. Al termine sarà possibile applicare il protettivo antisporco FILASTOP DIRT.
      Resto a disposizione per qualsiasi ulteriore consiglio
      Saluti
      Laura

  2. Buonasera! ho un pavimento di ceramica lappata posato circa 13 anni fa, abitualmente lo lavo con acqua e ajax, ovviamente è pieno zeppo di aloni di ogni tipo, che non sono mai riuscita a rimuovere in nessun modo (pedate di scarpe, aloni di sostanze acide cadute accidentalmente…). che mi ricordi; non è mai stato effettuato il lavaggio di fine posa, poichè il venditore a suo tempo, non mi ha assolutamente informato sulla necessità di effettuarlo, ed io, ignorante in materia, non ne conoscevo l’esistenza….inoltre, da qualche mese, è stata effettuata la pitturazione del soffitto a perline di legno, con impregnante e lucidante per legno, di colore neutro che il pittore non provvedendo a proteggere il pavimento, ha schizzato ovunque, quindi agli aloni sopra indicati, si aggiungono anche quelli di questo prodotto, che non accennano ad andar via assolutamente….quindi mi ritrovo in alcuni punti, con le piastrelle a pois lucidi! volevo sapere se esiste un modo efficace per recuperare il pavimento togliendo tutte queste macchie e aloni, senza dover smontare i mobili, e una volta pulito il tutto, volevo sapere se esiste un metodo per impermeabilizzare definitivamente il tutto in modo da non dovere in seguito ritrovarsi nuovamente in queste condizioni. grazie anticipatamente, attendo vostra risposta

    1. Buongiorno Smeralda,
      consigliamo prima di tutto un lavaggio sgrassante con FILAPS87, quindi verificare la necessità di eseguire anche un lavaggio disincrostante con DETERDEK.
      Eventualmente possiamo indicarle un trattatore specializzato che possa visionare il pavimento e farle un preventivo per l’intervento. Se interessata le consiglio di scrivere alla nostra assistenza tecnica: assistenzatecnica@filasolutions.com
      Saluti
      Laura

  3. Buongiorno
    sto cercando FilaPD15 , ma non riesco a trovarto, i rivenditori mi dicono che e’ stato sostituito da fila mp90
    mi confermate la sostituzione ?
    Ho pavimento lappato che e’ perennemente a macchie e sembra sempre sporco.

    1. Buongorno Roberto,
      Nel caso in cui non riesca a trovare FILAPD15 può in alternativa acquistare FILASTOP DIRT, antisporco per gres strutturato, naturale e lappato. FILAMP90, invece, è un antimacchia da utilizzare SOLO su gres porcellanato levigato lucido. Prima dell’applicazione del protettivo, però, è consigliabile eseguire un lavaggio di fondo con FILAPS87 o DETERDEK.
      Resto a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione
      Saluti
      Laura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *