app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

Pulizie di casa: trucchi e consigli per esperti, direttamente dal Dipartimento Tecnico FILA

Occuparsi delle pulizie di casa è tutt’altro che un semplice lavoretto. Impegno e buona volontà a volte non sono sufficienti per ottenere un pavimento perfettamente pulito ed igienizzato. Per questo abbiamo chiesto ai professionisti del nostro Dipartimento Tecnico di indicarci alcuni consigli che siano facili da tenere a mente per semplificare ed ottimizzare l’efficacia delle pulizie di casa.

1 Prima di tutto un buon lavaggio di base

Tutti sogniamo una casa ospitale e pulita. Ma non sempre questo è facile da ottenere, soprattutto dopo una ristrutturazione o la posa di un nuovo pavimento. I residui di malta, cemento e colla, spesso non visibili ad occhio nudo, se non vengono adeguatamente rimossi possono creare problemi di sensibilità allo sporco e rendere difficile la manutenzione.

Ma come accertarsi che il suolo della propria abitazione sia effettivamente pulito?

Ecco alcune domande per aiutarti a capire lo stato del tuo pavimento nuovo:

  • Hai la sensazione che “assorba” ogni tipo di sostanza?
  • Si sono formati degli aloni o delle macchie chiare che non riesci in alcun modo a rimuovere anche dopo ripetuti lavaggi?

Se la risposta è si, molto probabilmente non è stata eseguita un’adeguata pulizia iniziale. Ma non disperare, non è mai troppo tardi per effettuare un buon lavaggio post posa! Fila ha messo a punto una linea di prodotti specifici in grado di rimuovere malta, residui di stucco o pittura anche stagionati.
Leggi in questo articolo come effettuare un adeguato lavaggio dopo posa

 

 

2 Alcol ed ammoniaca? No, grazie!

Evita di usare prodotti troppo aggressivi o non idonei alla pulizia delle tue superfici: potrebbero rovinare il pavimento in maniera irreversibile.
L’alcol e l’ammoniaca, ad esempio, alterano la superficie, i trattamenti e le cere di finitura compromettendone la naturale bellezza. Non usarli mai, neppure in caso di macchie, che si possono rimuovere con appositi smacchiatori Fila.
È quindi raccomandato l’impiego di prodotti specifici per ciascun tipo di materiale, che oltre ad essere più sicuri rispetto alle “soluzioni generiche”, sono anche maggiormente efficaci perché sviluppati tenendo presenti le caratteristiche tecniche della superficie.
Leggi qui come scegliere il prodotto giusto per la rimozione di ogni tipo di macchia

 

3 Meglio l’acqua tiepida o calda per risultati eccezionali!

Con i prodotti Fila la pulizia dà ottimi risultati, ma se vuoi massimizzarne l’effetto, allora utilizzali diluiti in acqua tiepida o calda.
Lo sporco, si sa, si scioglie meglio in acqua calda che in acqua fredda, ma forse non tutti sanno che anche alcuni ingredienti contenuti nei detergenti acquistano efficacia proprio a determinate temperature, in particolare i tensioattivi che rimuovono lo sporco grasso o la polvere.
Tienilo sempre a mente e il risultato sarà sorprendente.

 

4 Evita il vapore!

Se è vero che il vapore acqueo può essere utile per la pulizia di pavimenti resistenti come il gres e la ceramica, è altrettanto vero che le elevate temperature possono danneggiare fortemente materiali sensibili come il legno e rovinare i pavimenti trattati a cera. Evita dunque l’impiego di macchie a vapore (le cosiddette macchine “a 100 gradi”), i prodotti Fila ti permettono di pulire in modo altrettanto veloce, ma molto più sicuro e rispettoso del materiale.

Tags: FILACLEANERpavimento sporcopulire pavimentopulizia casapulizie di casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *