app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

Gres Lappato: protezione e pulizia con l’antisporco FILASTOP DIRT

Il gres lappato presenta uno strato superficiale privo di rugosità, a differenza del gres naturale che si presenta invece meno luminoso e non perfettamente liscio.

Le sue caratteristiche di lucentezza e brillantezza lo rendono però meno resistente all’assorbimento di acqua e macchie, e va quindi protetto con prodotti adeguati come FILASTOP DIRT, un protettivo antisporco e antimacchia studiato appositamente per proteggerlo e ridonargli la lucentezza originaria.

Questo prodotto protegge la superficie dallo sporco di calpestio e dal traffico intenso, aumenta la brillantezza superficiale, facilita la manutenzione ordinaria. Inoltre protegge la superficie da macchie di natura acquosa e oleosa senza formare film o residui superficiali garantendo un risultato ottimale e duraturo.

FILASTOP DIRT è un prodotto pronto all’uso che non richiede diluizioni.

 

Come proteggere dallo sporco un pavimento nuovo in gres porcellanato lappato lucido

In caso di pavimenti nuovi appena posati, lavare la superficie con DETERDEK ( o FILACR10 in caso di fughe epossidiche) e a pavimento asciutto applicare FILASTOP DIRT su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto.

La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

 

Come applicare l’antisporco su un pavimento in gres lappato posato da anni

In caso di pavimenti da ripristinare o già vissuti lavare la superficie con FILA PS87 e a pavimento asciutto applicare FILASTOP DIRT su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto. La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

Tags: FILASTOP DIRTgres naturaleProtezione Gres LappatoPulizia Gres Lappato

131 risposte a “Gres Lappato: protezione e pulizia con l’antisporco FILASTOP DIRT”

  1. Buona sera
    Ho un pavimento lappato 60×60 della ceramica Porcellanosa posato contro la mia volonta’ nel 2005 dal costruttore che mi ha venduto la casa.
    Tale costruttore mi aveva garantito, nonostante i miei forti dubbi sulla praticità di questo pavimento, che dopo la posa lo avrebbe trattato adeguatamente per evitare, come da più volte fatto presente, avesse assorbito ogni cosa e sarebbe stato molto difficile pulirlo.
    E LE COSE SONO ANDATE PROPRIO COSI’, INFATTI DOPO UN TRATTAMENTO CHE SECONDO ME NON ERA ALTRO CHE ACQUA E UN DETERGENTE COMUNE, MI HA GARANTITO CE NON AVREI AVUTO PROBLEMI, INVECE GIA’ DOPO I PRIMI ANNI IL PAVIMENTO RISULTAVA COME MI ASPETTAVO
    PIENO DI ALONI E DI MACCHIE, QUALSIASI PRODOTTO SI FOSSE USATO, ORA AD OGGI 2020 PASSATI 15 ANNI, MIA MOGLIE NON PUO’ PIU’
    DI PULIRLO E VEDERLO APPARENTEMENTE SEMPRE E SPORCO, E QUINDI SIA IO CHE LEI AVREMMO PENSATO EVENTUALMENTE DI FARLO LEVIGARE E DOPO FARE UN EVENTUALE TRATTAMENTO ADEGUATO CON I VOSTRI PRODOTTI MIGLIORI PER RISOLVERE DEFINITIVAMENTE QUESTO PROBLEMA, OPPURE SMANTELLARE QUESTO PAVIMENTO E POSARNE UN ALTRO, QUINDI VI CHIEDIAMO CORTESEMENTE UN AIUTO ED UN CONSIGLIO PER RISOLVERE LA PROBLEMATICA, RINGRAZIAMO ANTICIPATAMENTE PER LA VOSTRA EVENTUALE CORTESE RISPOSTA.
    Cordiali saluti. Roberto Taccini.

    1. Buongiorno ROBERTO M., la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Jennifer

  2. Buonasera, abbiamo appena posato un pavimento Gres lappato lucido della Mirage Jw15 nel formato 120×120 fugato con materiale epossidico, ora oltre a pochi residui di colla ho necessità di rimuovere Il residuo lasciato dal fugante… esiste un unico prodotto che li elimina contemporaneamente ? quale prodotto mi consigliate? Mi consigliate l’utilizzo di una monospazzola oppure no?
    Grazie Fabio.

    1. Buongiorno Fabio L., la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Jennifer

  3. Buongiorno, ho posato da circa 10 anni in cucina un gres lappato semilucido, che è bello solo da bagnato ,si opacizza appena si asciuga e si notano macchie e impronte di ogni tipo, assorbe tutto, praticamente risulta sempre sporco. Disperata, ho pulito una mattonella con il sapone con Chanteclair sapone di marsiglia spray e temo sia andata via la lucidatura, la parte trattata risulta pulita ma completamente opaca, anche quella è una macchia che si aggiunge alle altre. Cosa posso fare in merito? Passo tutto con lo stesso detergente e abbandono l’ idea del lucido, o così facendo rovino il pavimento? oppure aspetto che la macchia, ora più evidente delle altre, con tempo rientri ( lo spero)? L’ alternativa potrebbe essere una nuova lucidatura, si può fare?
    Grazie

    1. Buongiorno Domenica, la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Laura

  4. Buona sera,

    ho un pavimento in gres lappato e quando cade qualcosa (anche solo acqua) riamane l’alone.
    Pochi giorni fa è caduto del vino rosso e … disastro!!! Raccolto immediatamente, ma è rimasto l’alone.
    Come lo posso togliere senza intaccare la lappatura?

    grazie
    Andrea

    1. Buongiorno Andrea, la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Laura

    Commenta

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati:
    • alle attività di marketing

    • alle attività di profilazione

    Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.