Gres Lappato: protezione e pulizia con l’antisporco STOP DIRT

Il gres lappato presenta uno strato superficiale privo di rugosità, a differenza del gres naturale che si presenta invece meno luminoso e non perfettamente liscio.

Le sue caratteristiche di lucentezza e brillantezza lo rendono però meno resistente all’assorbimento di acqua e macchie, e va quindi protetto con prodotti adeguati come STOP DIRT, un protettivo antisporco e antimacchia studiato appositamente per proteggerlo e ridonargli la lucentezza originaria.

Questo prodotto protegge la superficie dallo sporco di calpestio e dal traffico intenso, aumenta la brillantezza superficiale, facilita la manutenzione ordinaria. Inoltre protegge la superficie da macchie di natura acquosa e oleosa senza formare film o residui superficiali garantendo un risultato ottimale e duraturo.

STOP DIRT è un prodotto pronto all’uso che non richiede diluizioni.

 

Come proteggere dallo sporco un pavimento nuovo in gres porcellanato lappato lucido

In caso di pavimenti nuovi appena posati, lavare la superficie con DETERDEK PRO ( o CR10 in caso di fughe epossidiche) e a pavimento asciutto applicare STOP DIRT su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto.

La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

 

Come applicare l’antisporco su un pavimento in gres lappato posato da anni

In caso di pavimenti da ripristinare o già vissuti lavare la superficie con PS87 PRO e a pavimento asciutto applicare STOP DIRT su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto. La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato su tutte le novità FILA

Articoli più letti

149 Commenti

Commenta l'articolo

149 risposte a “Gres Lappato: protezione e pulizia con l’antisporco STOP DIRT”

  1. Salve in casa ho montato delle piastrelle 60 x 60 lappate,già da subito il risultato non è stato quello che si vedeva sull’ espositore del rivenditore, Ma col passare del tempo e’ anche peggiorato, oltre a sembrare sempre sporco è molto opaco, rimangono le tracce del panno che usiamo per lavare o anche della macchina lavapavimenti Per non parlare di tutte le macchie di eventuali alimenti o bevande colorate che restano incollate per terra o delle orme dei piedi anche camminando Scalzi o con le calze, sembra un pavimento fatto di cemento per esterni. Alcune macchie nere si sono insidiate in profondità ed escono, Anzi si spostano da un punto all’altro soltanto con prodotti tipo cif o pasta abrasiva che usano i carrozzieri, bisogna fare una faticaccia per riuscire a muovere il mocio, sembra che si aggrappi a terra, prima di passare al martello pneumatico avete qualcosa da farmi provare?

    1. Buongiorno Gabriele,

      la ringrazio per la sua disponibilità.

      Probabilmente, la situazione è caratterizzata dalla presenza di alcuni residui organici superficiali che, nel tempo e nel normale vissuto del pavimento, le hanno “ingrassato” lo stesso. La formazione di questa patina potrebbe essere incrementata dalla presenza di alcuni residui da parte dei comuni detergenti da banco che vengono rilasciati sulla superficie.
      Le disomogeneità sono dovute alla rimozione locale di questa patina, tale per cui, rimuovendosi, varia l’aspetto del gres.

      L’ideale ora sarebbe agire con un lavaggio sgrassante dell’intera superficie con PS87PRO in rapporto 1:10 (1 litro in 10 litri di acqua 0.5 litri in 5 litri di acqua). Versare la soluzione sulla superficie e lasciare agire qualche minuto. Effettuare una buona azione meccanica con spazzolone a setole di nylon o saggina o eventualmente con spugna scotch brite adeguatamente abrasiva.
      Successivamente raccogliere puntualmente i residui di lavaggio con aspiraliquidi o eventualmente panni asciutti e risciacquare con abbondante acqua.
      ATTENZIONE:
      Testare sempre prima dell’uso.
      Non usare su supporti sensibili agli agenti alcalini.

      Per la manutenzione ordinaria, le consiglio sempre detergenti neutri come CLEANER PRO a diluizione 1:200, ovvero 25 ml di prodotto in 5 litri di acqua (2/3 tappini gialli in 5 litri di acqua = 1 tappino sono circa 7 ml). Impregnare un panno con la soluzione diluita di CLEANER PRO e acqua, strizzare bene dagli eccessi e passarlo in modo uniforme sulla superficie, non necessita di risciacquo.

      Per trovare il rivenditore più vicino a Lei e gli shop online autorizzati FILA, clicchi su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori

      Rimaniamo a più completa disposizione

      Cordialmente

  2. Buonasera ho un pavimento in gres lappato, ha circa 25 anni, in cucina e soggiorno, il pavimento presenta tanti puntini piccolissimi opachi nellr zone più trafficate, cosa posso usare, honusato fila surface care solution longlife,ma al primo lavaggio è venuto via.

    1. Buongiorno Vincenzo,

      la ringraziamo per la sua richiesta, in merito alla quale siamo qui per dirle che generalmente sconsigliamo l’applicazione di cere su gres. Il gres è un materiale inassorbente per cui non permette alla cera di penetrare nei suoi pori e di attecchire correttamente. Non aderendo è normale che si rimuova.

      Come alternativa alla cera, quello che possiamo consigliarle è di effettuare un lavaggio con PS87 PRO, detergente alcalino sgrassante. Il prodotto permetterà di rimuovere tutta la cera e di ripristinare il colore del gres. Il prodotto si usa diluire in rapporto 1:5 (1 litro in 5 litri di acqua).
      Modalità d’uso:
      -versare la soluzione sulla superficie, pochi metri per volta, lasciare agire per 5-10 minuti
      -quindi strofinare con spugna scotch brite idonea(meglio se si può ricorrere una monospazzola). Data la tipologia di pavimento, suggeriamo l’uso di un pad in melamina il quale permette di rimuovere il nero dai pori con maggiore facilità.
      -lavorare bene l’area
      -raccogliere i residui, meglio se si può ricorrere ad un aspira liquidi, o eventualmente un panno asciutto
      -risciacquare con cura.
      Ripetere se necessario.
      ATTENZIONE:
      Non usare su marmi e pietre lucidate nuove.
      Non usare sul legno o superfici plastiche.
      Testare sempre prima dell’uso su una piccola porzione di superficie.

      Per la manutenzione ordinaria del Suo pavimento, le possiamo consigliare l’impiego di CLEANER PRO, detergente neutro adatto alla pulizia di tutti i giorni. Si usa diluendo 2 tappi di prodotto in 5 litri di acqua. Impregnare un panno in microfibra, strizzarlo bene e passarlo sul pavimento. Facendo ciò, si eviterà la nuova formazione di patine.

      Per quanto riguarda l’eventuale applicazione di un protettivo come lo STOP DIRT, le chiediamo la cortesia di inviare alcune foto del pavimento e della situazione cosi da poter valutare se il prodotto può fare al caso suo o meno.
      Cordialmente

  3. Ho un pavimento in gres lappato (da ca. 3 anni) sul quale sono visibili macchie varie (principalmente quelle del vomito della bimba). Abbiamo provato a detergere e reidratare il pavimento in tutti i modi senza risultato. Inoltre su 1 mattone nel lavatoio mia moglie ha applicato un acido per togliere alcune macchie di ruggine ed ora sono rimasti gli aloni bianchi. Come potrei rimediare a tutto?
    Grazie
    Mimmo

    1. Buongiorno Mimmo S., la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Jennifer

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati:
    • alle attività di marketing

    • alle attività di profilazione

    Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.

    Articoli correlati

    Precedente
    Successivo

    Fila Industria Chimica Spa

    Cap. Sociale: 500.000 €

    Sede legale: Via Garibaldi, 58 – 35018 San Martino di Lupari (PD) – Italy
    Sede amministrativa: Via Garibaldi, 58 – 35018 San Martino di Lupari (PD) – Italy
    Rea: PD-45734
    Codice Fiscale: 00229240288
    Partita IVA: 00229240288 – SDI: MZO2A0U

    N.Reg.Impr.: Iscrizione registro imprese PD 45734