app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

Come pulire il gres? Macchie ed aloni sul gres? Tutte le domande e risposte

Riceviamo molto spesso richieste relative alla pulizia dei pavimenti in gres porcellanato. Questo materiale, sempre più diffuso nelle nostre case perché considerato molto resistente di facile manutenzione in verità presenta spesso problemi di macchie ed aloni in controluce che non se ne vanno neanche dopo lavaggi molto frequenti.
In questo articolo vogliamo raccogliere le domande più frequenti e le risposte relative alla pulizia del gres porcellanato.

PROBLEMI DI PULIZIA DEL GRES PORCELLANATO EFFETTO LEGNO

gres-finto-legno-macchia-opaca

TIZIANA SCRIVE: Salve, ho un pavimento in gres porcellanato effetto legno montato 2 anni fa. Il pavimento attualmente appare in contro luce molto ruvido e con chiazze che sembra sporco…mi potreste consigliare il prodotto da usare?…un grazie anticipato

FRANCESCO SCRIVE: Buona sera, dopo la posa del mio pavimento in gres effetto legno ho seguito le istruzioni del produttore per la prima pulizia, ma a distanza di poco tempo mi si presenta sempre lo stesso problema quella fastidiose macchie in controluce appena ci cammini sopra rimangono tutte le impronte delle scarpe. Ogni volta che lo lavo il problema sembra sparire ma nel giro di qualche ora a pavimento perfettamente asciutto si ripresenta.

SIMONA SCRIVE: Salve ho un pavimento gres porcellanato effetto legno. Il mio problema è che quando vado a lavare il pavimento compaiono segni di scarpe dopo asciugato vanno via però in contro luce restano sempre degli aloni ho usato molti prodotti ma non ho risolto nulla ora pulisco il pavimento solo con acqua. Dopo la posa del pavimento il pavimentista ha effettuato il lavaggio con acido muriatico diluito con acqua al 50%. Ha fatto una cosa buona o il mio problema è dovuto a questo?

MARIA PIA SCRIVE: Buongiorno, ho un pavimento in gres porcellanato effetto tessuto su cui praticamente non si può camminare!!! Se i bambini camminano scalzi è la fine….esiste un detergente che faccia un minimo di barriera protettiva?
Grazie 10000

LE SOLUZIONI: LAVARE CON IL DETERGENTE DETERDEK O LO SGRASSANTE FILAPS87

Macchie ed aloni in controluce sul pavimento in gres normalmente dipendono da residui accumulati in superficie che possono avere 2 origini:

  •   Residui di posa del pavimento che non sono mai stati correttamente rimossi e che formano sulla superficie una patina invisibile ad occhio nudo, ma che trattiene lo sporco. In questo caso occorre procedere con un lavaggio di fondo con il detergente specifico DETERDEK. Questa circostanza è molto probabile se il pavimento è nuovo ed il problema degli aloni si è verificato fin da subito.
  •   Oppure residui dovuti a prodotti di manutenzione ad effetto “lucidante” che lasciano sul pavimento delle sostanze cerose, che col tempo, creano uno strato sensibile: in questo caso conviene utilizzare lo sgrassante FILAPS87. Questa situazione è più probabile per un pavimento non nuovo, posato da anni, in cui il problema degli aloni si è verificato in modo progressivo e sempre più evidente.

gres_aloni_MANUTENZIONE

Come mantenere pulito e senza aloni il tuo pavimento in gres porcellanato

Una volta rimosse le macchie sul gres, è importante utilizzare il giusto prodotto per la manutenzione ordinaria che eviti il riformarsi del problema. Per questo consigliamo FILACLEANER: un detergente neutro che non lascia alcun residuo sulla superficie, evitando la formazione di aloni. FILACLEANER può essere usato su tutte le superfici ed ha una resa elevatissima! Con un solo flacone da 1 litro si possono fare fino a 40 lavaggi. Leggi qui come pulire ogni tipo di pavimento con FILACLEANER

 

Dove acquistare i prodotti? Cerca qui i punti vendita e gli shop online autorizzati FILA
Tags: DeterdekFILACLEANERFILAPS87gres effetto legnogres porcellanatoLavaggio dopo posa superficipulizia delle superfici

224 risposte a “Come pulire il gres? Macchie ed aloni sul gres? Tutte le domande e risposte”

  1. Buonasera,Ho tolto dal salotto con pavimento in gres porcellanato ruvido avorio,un grosso tappeto x farlo lavare e sul pavimento ora c’ è “l’impronta” della presenza del tappeto ed il problema riguarda in quel posto ovviamente anche le fughe,che come il pavimento,dove prima c’era il tappeto ora sono molto + chiare rispetto al resto della stanza.Il pavimento dove non c’era il tappeto sembra essere di colore greige invece che avorio ed in cucina poi,è ancora peggio:si è formata una patina grigiastra che lo fa sembrare sporco anche poco dopo averlo lavato ed in tutte le stanze ci sono residui della
    malta usata anni addietro x le fughe che non sono mai riuscita a rimuovere.Potreste contattarmi in privato per indicarmi come e quali prodotti utilizzare × risolvere il problema e dirmi se essi sono efficaci anche dopo tanto tempo dalla realizzazione dei lavori?Inoltre,sul gradino in pietra ruvida dell’ingresso c’è una grossa e vecchia macchia di olio o di unto ormai assorbita,che vorrei eliminare.Come posso procedere? Grazie x le risposte.

    1. Buongiorno Maria,

      Le consigliere di effettuare il presente ciclo di lavaggi (da farsi sull’intera superficie in gres porcellanato resistente agli agenti chimici).

      Lavaggio alcalino utile a rimuovere la patina organica presente sui pavimenti: Diluire FILAPS87 o PS87 PRO in acqua in rapporto 1:5 e applicarlo, pochi metri per volta, sul pavimento. Lasciare agire 5-10 minuti, quindi strofinare con energia con una spugna abrasiva. Raccogliere i residui e risciacquare.
      Tale prodotto può essere anche sul gradino sporco di olio.

      Lavaggio acido utile a rimuovere i residui di stucco e di sali; usare DETERDEK (o DETERDEK PRO), detergente acido. Diluire il prodotto in acqua in rapporto 1:5 ed applicare, pochi metri per volta, sul pavimento. Lasciare agire 5 minuti, quindi strofinare con una spugna abrasiva Raccogliere i residui e risciacquare.

      Testare sempre i prodotti prima dell’uso.

      In caso di necessità restiamo a disposizione
      Cordiali saluti
      Elisa

  2. Buongiorno,
    nel bagno ristrutturato 2 anni fa ho fatto mettere un pavimento gres porcellanato naturale effetto cemento color avorio. Non ho avuto alcun problemi di macchie o aloni fino a 2 mesi fa quando mia figlia ha vomitato su quel pavimento. Nonostante la pulizia immediata sono rimasti aloni più scuri visibili in controluce. Fino a quel momento avevo usato, forse erroneamente, detersivi da supermercato, comunque non aggressivi. A seguito di questo evento, ho provato con bicarbonato, aceto, alcool, detergenti neutri specifici per il gres ma niente. Anzi, ho l’impressione che gli aloni siano aumentati! Potete consigliarmi il detergente giusto? Non vorrei tentare con prodotti più forti senza essere certa che non peggiorino ulteriormente la situazione. Grazie!

    1. Buongiorno Valeria,

      è possibile che l’alone che vede sia dovuto all’eliminazione della patina superficiale, organica, prodotta dall’uso di detergenti non idonei.
      Le consiglierei, per risolvere la situazione, di effettuare un lavaggio con FILAPS87 (o PS87 PRO), un detergente alcalino utile a rimuovere i depositi organici. Diluire il prodotto in acqua in rapporto 1:5 (1 litro di prodotto in 5 litri di acqua) e applicare sul pavimento, pochi metri per volta. Lasciare agire un paio di minuti, quindi strofinare con uno spazzolone o una spugna abrasiva. Raccogliere i residui e risciacquare con acqua pulita.
      Per mantenere il pavimento pulito, in seguito al lavaggio sgrassante, usare sempre FILACLEANER (o CLEANER PRO), un detergente neutro. Diluire 3 tappi di prodotto in 5 litri di acqua e applicare, pochi metri per volta, sul pavimento utilizzando uno straccio in microfibra.

      In caso di necessità resto a disposizione
      Cordiali saluti
      Elisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *