app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fareProdotti

Eliminare le macchie colorate con FILA SR95

Lfilasr95-itae macchie colorate sono tra le più difficili da eliminare…e anche le più frequenti a formarsi! A chi non capita, ad esempio, di versare inavvertitamente a terra del caffè o del vino? Oppure ai nostri bimbi è caduto il succo di frutta? Spesso i normali pulitori non hanno effetto, oppure lasciano degli aloni.

La soluzione per togliere le macchie organiche colorate da tutte le superfici è FILASR95, lo smacchiatore specifico per pietra naturale e gres porcellanato ma adatto anche a cemento e agglomerati lucidi, e in generale per superfici ceramiche a basso assorbimento. Elimina completamente le macchie senza aggredire il materiale e l’eventuale finitura.

FILASR95 è pronto all’uso senza diluizione. Basta agitarlo energicamente e applicarlo sulla macchia fino a coprirla del tutto, e lasciare agire fino alla sua scomparsa (indicativamente 5 minuti). Infine, togliere il prodotto residuo con una spugna.

In caso di macchie particolarmente difficili su superfici in marmo, si consiglia di rimuovere il prodotto prima che si secchi, e se necessario ripetere l’operazione.

FILA SR95

Rimani in contatto con Fila su facebook, clicca “mi piace” 😉

Articolo scritto da Maria Soranzo

Tags: Eliminare Macchie ColorateEliminare Macchie su GresEliminare Macchie su PietraFILA SR95FILASR95macchie alimentipulizia superfici

23 risposte a “Eliminare le macchie colorate con FILA SR95”

  1. Salve, ho un pavimento in gres porcellanato opaco su cui ho fatto la pulizia dopo lavaggio con l’acido tamponato Fila. Col passare del tempo ho notato che il pavimento si macchia facilmente soprattutto sono visibili le impronte in controluce. Ho usato allora lo sgrassatore Fila e il pavimento è ritornato nuovo ma dopo qualche mese sono di nuovo allo stesso punto, sono ricomparse le maledette impronte…premetto che lavo quotidianamente con aceto e una goccia di svelto. Come posso fare per risolvere questo problema? Leggevo di FilaStop dirt, credete che mi aiuterebbe?

    1. Buongiorno Sonia,è normale stabilire periodicamente degli interventi di manutenzione straordinaria, su alcuni pavimenti più di altri. Le operazioni che lei ha eseguito in passato sono corrette: Lavaggio con detergente acido tamponato DETERDEK e lavaggio di sgrassatura con FILAPS 87. Forse manca solo stabilire una manutenzione attraverso l’impiego di un detergente neutro FILACLEANER. Diluito 1:200 cioè una tazzina da caffè in 5 litri d’acqua non lascia residuo e non ingrassa la superficie del pavimento. Ogni tanto prevedere un lavaggio straordinario con FILAPS 87 permetterà di eseguire una pulizia approfondita. Questo è il sistema più valido per la manutenzione di un pavimento in gres.

      FILASTOP DIRT viene impiegato in casi particolari e in genere da professionisti esperti. Se fosse interessata a ricevere il nominativo di un applicatore, ci scriva una mail indicando la zona da cui chiama e con allegate delle foto rappresentative.

      Rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
      Saluti,
      Giulia

  2. Buongiorno, si sono formate delle macchie bianche di umidità su un pavimento in pietra lavica bocciardata, mi potreste indicare un prodotto adatto ad eliminarle. Grazie

    1. Buongiorno Gianpaolo, non conoscendo il nome preciso della pietra ti consigliamo quanto segue:

      1) Se si tratta di una pietra lavica RESISTENTE agli acidi puoi effettuare un lavaggio con il detergente disincrostante acido DETERDEK, diluito 1:5 (1 litro di prodotto in 5 litri d’acqua)
      Attenzione
      Non usare su marmi lucidi e su tutti i materiali sensibili agli acidi. Accertarsi con un test preliminare su una piccola porzione di superficie, dell’effettiva resistenza del materiale al prodotto. Per gli elementi in alluminio, impiegare il prodotto secondo le indicazioni d’uso e con spugna morbida.

      2) Se si tratta di una pietra lavica NON RESISTENTE agli acidi puoi effettuare un lavaggio con il detergente FILACLEANER, diluito 1:30 (100 ml di prodotto in 3 litri d’acqua)
      NOTA BENE
      In questo secondo caso spesso risulta necessario l’intervento di un trattatore specializzato in grado di effettuare il lavoro con opportuni macchinari. Nel caso in cui fossi interessato, ti preghiamo di ricontattarci e sarà nostra cura forniti il nominativo di un trattatore specializzato di zona.
      A disposizione per qualsiasi ulteriore informazione
      Saluti
      FILA

  3. Buonasera, vi scrivo in quanto oggi stavo effettuando delle pulizie su rivestimento in ceramica lucida pasta bianca con il Lysoform spray bagno… dopo pochi secondi ho notato delle macchie azzurre nelle piastrelle… che partivano dai bordi e che piano piano si allargavano verso il centro della stessa. Non è venuta via neanche con la candeggina. Che prodotto posso usare?
    Grazie mille.

    1. Per poterla consigliare al meglio dobbiamo capire che tipo di ceramica si tratta.

      Riesce a farci avere la scheda tecnica del materiale?

      Sarebbe utile ricevere anche qualche foto illustrante la problematica.

      NOTA BENE: Cliccando sul nome del/dei prodotto/i sopra indicato/i, accederà alla pagina del prodotto stesso. La invitiamo a leggerla con attenzione. Lì troverà tutte le indicazioni relative all’utilizzo del prodotto, la scheda tecnica e di sicurezza, al fine di effettuare correttamente il trattamento ed ottenere il risultato ottimale.

      Per trovare il rivenditore più vicino a Lei, clicchi su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori

  4. a me e’ capitato di peggio …ho un gress porcellanato levigato lucido (IRIS FMG ) ho macchie di liquido di sigaretta elettronica colore (rose’) con nessun detergente e’ andato via , cortesemente cosa mi consigliate ? (sono 3-4 macchie grandezza di un 10 centesimi …

    1. Ciao Francesco,
      i solventi idrosolubili generalmente presenti nei liquidi delle sigarette elettroniche potrebbero aver “sgrassato” le zone in cui sono caduti e creato delle “macchie” di pulito.

      Consigliamo pertanto un lavaggio di tutta la pavimentazione con il nostro detergente alcalino FILAPS87.
      Applicazione:
      Diluire in acqua (1:10-1:20) e applicare sulla superficie.

      Lasciare agire 4-5 minuti intervenendo poi con spazzolone senza straccio sotto.

      Raccogliere i residui del lavaggio con aspiraliquidi o straccio o carta assorbente.

      Risciacquare bene con acqua pulita.

      Per trovare il rivenditore più vicino a te, clicca su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori

  5. Salve! Io ho un gres porcellanato lappato effetto Pietra lucido al centro e sembra ruvido ai lati…acquistato non sembrava questo L effetto!!! Adesso accidentalmente e’caduto uno sgrassatore potente e si è formata una chiazza bianca.cosa posso usare?

    1. Buongiorno Serena,
      Dalla descrizione di quanto accaduto sembra che lo sgrassatore abbia creato una chiazza di pulito.
      L’effetto ruvido sui bordi della mattonella invece potrebbe essere dovuto ad un residuo di stucco della posa non apportunamente rimosso con un specifico lavaggio dopoposa.
      Consigliamo quindi di effettuare due lavaggi straordinari per ripristinare l’estetica originaria della pavimentazione:
      1) un primo lavaggio con FILAPS87, detergente alcalino sgrassante per rimuovere eventuali patine superficiali.
      Applicazione:
      Diluire in acqua (1:10-1:20) e applicare sulla superficie. Lasciare agire 4-5 minuti intervenendo poi con spazzolone senza straccio sotto. Raccogliere con aspiraliquidi o stracci e risciacquare bene.

      2) un secondo lavaggio con DETERDEK, per rimuovere le parti “ruvide” probabilmente causate da un residuo di posa.
      Bagnare preventivamente con acqua la superficie. Utilizzare quindi DETERDEK diluito in proporzione 1:5 o 1:10 (1 litro di prodotto in 5 o 10 litri d’acqua). Stendere la soluzione pochi metri quadrati per volta, attendere 2-3 minuti e quindi intervenire energicamente con lo spazzolone, sempre senza straccio sotto. Raccogliere il residuo con stracci o aspiraliquidi e risciacquare con abbondante acqua.
      Nota: Consigliamo di effettuare un test su una piccola porzione di superficie per verificare la resistenza del materiale al prodotto.

      PER LA MANUTENZIONE ORDINARIA:
      Una volta pulito per bene il pavimento sarà possibile eseguire l’ordinaria manutenzione con il detergente neutro senza residuo FILACLEANER, detergente neutro che non crea patine, presente anche nel FILAKIT CERAMICA

      Per trovare il rivenditore più vicino, clicca su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori
      Rimaniamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
      saluti,
      Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *