app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fareProdotti

SISTEMA SALVATERRAZZA®: il trattamento completo per impermeabilizzare il terrazzo

Vuoi risolvere i problemi di infiltrazioni d’acqua sul tuo terrazzo? Grazie al SISTEMA SALVATERRAZZA® di FILA puoi:

pulire e impermeabilizzare efficacemente la superficie

evitare costosi lavori di rifacimento

risparmiare oltre il 95% di tempo e denaro

 

Il SISTEMA SALVATERRAZZA® è il nuovo trattamento completo per prenderti cura del tuo terrazzo e prevenire qualsiasi infiltrazione in soli due passaggi.

  • Primo: inizia preparando le superfici al trattamento con SALVATERRAZZA® FASEZERO, l’innovativo rimotore preparatore concentrato che sgrassa e rimuove completamente lo sporco, anche il più ostinato.
  • Secondo: passa quindi all’applicazione di SALVATERRAZZA®, il protettivo consolidante anti infiltrazione che protegge, consolida e ripara le superfici nel tempo.

 

sistema-salvaterrazza-testata

 

Pulisci e prepara la superficie con SALVATERRAZZA® FASEZERO

Utilizza SALVATERRAZZA® FASE ZERO, il rimotore preparatore concentrato che grazie alla sua intensa azione pulente sgrassa e rimuove lo sporco più ostinato in pochissimi minuti, preparando la superficie al successivo trattamento con SALVATERRAZZA®. SALVATERRAZZA® FASE ZERO ha una consistenza viscosa che gli permette di catturare definitivamente lo sporco ed assicurare un risultato ottimale.

 

Come applicare SALVATERRAZZA® FASEZERO?

Bagna preventivamente la superficie con acqua, poi diluisci SALVATERRAZZA® FASEZERO 1:5 (1 litro di prodotto ogni 5 d’acqua calda/tiepida), stendi e lascia agire per 2-3 minuti. Intervieni con spazzolone, monospazzola o spugna abrasiva, quindi procedi raccogliendo la soluzione con aspiraliquidi o straccio e risciacqua accuratamente con acqua.

Su superficie asciutta e pulita, puoi successivamente procedere con l’applicazione di SALVATERRAZZA®.

Scarica qui la scheda del prodotto

 

Proteggi, consolida e ripara il terrazzo con SALVATERRAZZA®

Se nel pavimento del tuo terrazzo si presentano crepe, fessurazioni e conseguenti fenomeni di infiltrazioni, muffe ed efflorescenze, la soluzione che fa per te è SALVATERRAZZA®, il protettivo che rende idrorepellente qualsiasi superficie e impedisce le infiltrazioni d’acqua consolidando cotto, klinker, gres, cemento, pietra naturale e agglomerati.

Il protettivo consolidante SALVATERRAZZA®, non crea alcun film superficiale, bensì impermeabilizza il terrazzo lasciando traspirare il materiale e facendo evaporare naturalmente l’umidità.

L’idrorepellenza di SALVATERRAZZA® è testata dal Centro Ceramico di Bologna (UNI-EN 15802:2004).

 

Come applicare SALVATERRAZZA®?

Dopo aver effettuato la corretta pulizia con SALVATERRAZZA® FASEZERO, una volta che si è asciugato il pavimento, procedi con l’applicazione di SALVATERRAZZA® in maniera uniforme sull’intera superficie con l’uso di un pennello o altro applicatore, impregnando bene le fughe e le fessurazioni. Entro 5 minuti massaggia in modo uniforme con uno straccio l’area trattata in modo da rimuovere l’eventuale eccesso di prodotto.

Scarica qui la scheda del prodotto

Dopo sole 24 ore, il pavimento sarà di nuovo calpestabile, e potrai goderti il tuo spazio all’aria aperta senza preoccupazioni.

soluzione-sistema-salvaterrazza

 

Tags: infiltrazioni d'acquaprotezione superficipulizia delle superficiSalvaterrazzasalvaterrazza fasezeroTrattamento Superfici

43 risposte a “SISTEMA SALVATERRAZZA®: il trattamento completo per impermeabilizzare il terrazzo”

  1. Buonasera ho una piscina in muratura piastrellata con mosaico . Il trattamento acque lo faccio addizionando cloro. Siccome ho riscontrato delle perdite diffuse. Posso applicare il vostro prodotto salvaterrazze?

    1. Buongiorno Giovanni,
      Il SALVATERRAZZA è un trattamento protettivo per superficie in grado di ostacolare l’assorbimento dell’acqua.
      L’interno di una piscina però, sia per la pressione dell’acqua che per gli additivi che si aggiungono all’acqua per depurarla, risulta essere una location difficilmente proteggibile.
      Il trattamento con Salvaterrazza, in questi casi può, se dato regolarmente ogni 6 mesi, rallentare il degrado del materiale ma non è possibile in alcun modo impedirlo.
      Se il degrado è dovuto invece a continua immersione in acqua salata (tipo acqua di mare), non è possibile neanche rallentare il degrado dovuto alla natura calcarea della pietra, non resistente in queste condizioni.
      Restiamo a disposizione per qualsiasi ulteriore consiglio
      Saluti
      Chiara

  2. Buongiorno volevo sapere se una volta applicato il prodotto, se non tolgo l’eccesso entro 5 minuti ma lo stendo per bene solo con il pennello, l’effetto appiccicoso che si ha dopo compromette la funzionalità del prodotto oppure va bene lo stesso? Grazie

    1. Buongiorno Giovanni,
      La problematica di “appiccicaticcio” generalmente si incontra quando è stato applicato un eccesso di prodotto e non si è effettuato il massaggio entro 5 minuti dall’applicazione (come da indicazioni riportate in etichetta) atto ad asciugare la superficie e a rimuovere completamente i residui di prodotto. Purtroppo l’effetto di appiccicaticcio non è risolvibile se non con una rimozione del trattamento.

      Per rimuovere il protettivo SALVATERRAZZA si necessita di un lavaggio con il prodotto SALVATERRAZZA FASE ZERO da effettuarsi come segue.

      Applicazione:

      1. Stendere il prodotto non diluito con pennello o con pompa airless direttamente sulla superficie.

      2. Dopo circa 15 minuti, strofinare con spazzolone o monospazzola o spugna abrasiva tipo Scotch Brite.

      3. Raccogliere i residui del lavaggio con aspiraliquidi o stracci o carta assorbente tipo Scottex.

      4. Risciacquare accuratamente con acqua.

      NOTA BENE: In caso di trattamenti tenaci consigliamo di ripetere l’applicazione.

      Successivamente, su superficie perfettamente asciutta e pulita, si consiglia di rafforzare la protezione con una mano di SALVATERRAZZA, a pavimento, e scegliendo per l’applicazione qualche giorno ove non sia prevista pioggia.

      Istruzioni per la corretta applicazione del protettivo SALVATERRAZZA

      Applicazione:

      Il trattamento va eseguito a pavimento asciutto e pulito.

      1. Applicare SALVATERRAZZA in modo uniforme su tutta la superficie con un pennello o altro applicatore, impregnando bene le fughe e le fessurazioni.

      2. Massaggiare entro 5 minuti la superficie con panno o carta assorbente in modo da asciugarla e rimuovere completamente l’eccesso.

      3. Il pavimento è calpestabile a 24 ore dall’ultima applicazione.

      NOTA BENE: Non stendere il SALVATERRAZZA nelle ore più calde della stagione estiva. Provare il prodotto su una piccola porzione di superficie per verificare eventuali cambi di colore. Non applicare il prodotto all’esterno nel caso sia prevista pioggia.

  3. Buongiorno, ho un terrazzo di 30 mq., 40 anni di vita, piastrellato, pedonabile, da impermeabilizzare perchè nel salone sottostante si presenta umidità e muffa.

    Purtroppo ho lasciato fare ad una ditta, che mi ha messo un prodotto della Maipei, Aquaflex roof (NON Premium), pochissimo calpestabile; è stato usato senza prima passare il Primer.

    La ditta ha usato 25 kg di prodotto per dare prima e seconda mano, mentre sulla scheda tecnica del prodotto la resa è data “”almeno 2 Kg per mq”” (quindi almeno 60 kg per 30 mq).
    Con la prima pioggia (un giorno dopo la seconda mano) il materiale si è sciolto, in alcuni punti si sono creati dei buchi, in altre parti si è creata una sostanza biancastra e di consistenza semi-solida (come un purè).

    E’ evidente che la ditta ha sbagliato sia prodotto, sia modalità di applicazione.

    Ora io vorrei togliere tutto e ridare i due prodotti Fila Sistema salvaterrazzo.

    Le mie domande:
    1) Sono il prodotto giusto, per quel tipo di piastrelle e per impedire la creazione di muffe nel salone? Ci sono altri prodotti più efficaci?
    2) Il salvaterrazza fase zero è efficace per rimuovere il materiale già steso, Maipei Aquaflex roof?
    3) Se mentre si stende il protettivo consolidante arriva la pioggia, cosa bisogna fare?

    Vi ringrazio molto per la risposta che vorrete darmi
    Alfredo Melissano

    1. Buongiorno Alfredo,

      Consigliamo vivamente di rivolgersi direttamente alla ditta MAPEI per sapere il prodotto idoneo per la rimozione del prodotto Aquaflex roof.

      Come protettivo consolidante ed anti-infiltrazione FILA propone SALVATERRAZZA. Tale prodotto è un protettivo impregnante che elimina il problema delle infiltrazioni d’acqua prevenendo la formazione di muffe ed efflorescenze e col gelo di ulteriori danni strutturali.
      Penetra all’interno del materiale e anche di piccole fessurazioni (fino ad 1 cm), legandosi chimicamente col materiale e dandogli maggior compattezza impedendo all’acqua di penetrare ma nel contempo lasciandolo traspirare senza creare alcun film superficiale. Per quanto riguarda il SALVATERRAZZA Le confermiamo che è idoneo all’utilizzo anche su ceramica.

      NOTA BENE: Cliccando sul nome del/dei prodotto/i sopra indicato/i, accederà alla pagina del prodotto stesso. La invitiamo a leggerla con attenzione. Lì troverà tutte le indicazioni relative all’utilizzo del prodotto, la scheda tecnica e di sicurezza, al fine di effettuare correttamente il trattamento ed ottenere il risultato ottimale.

      Per trovare il rivenditore più vicino a Lei, clicchi su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori

  4. Buonasera,
    Ho una pavimentazione in pietra della Lessinia e ho applicato fila salvaterrazza solo sulle fughe.
    Il risultato è che le fughe hanno cambiato colore ingiallendo e la pietra vicino alle fughe è rimasta come macchiata.
    È possibile rimuovere il prodotto?
    Grazie

    1. Buongiorno Roberto. Il Salvaterrazza è un protettivo consolidante antiinfiltrazione che, per essere performante, dev’essere applicato non solo sulle fughe ma anche su tutta la superficie della pavimentazione.

      Il prodotto non ingiallisce, ma, come riportato in scheda tecnica, potrebbe ravvivare la colorazione del materiale, per questo motivo consigliamo sempre di effettuare un test preventivo su una piccola porzione di superficie.

      Per rimuovere il prodotto consigliamo un lavaggio con FILASALVATERRAZZA FASE ZERO
      Applicazione:
      Stendere con pennello o spruzzare il prodotto non diluito direttamente sulla superficie. Dopo circa 15 minuti, strofinare con spazzolone o monospazzola, rimuovere i residui del lavaggio con aspiraliquidi e risciacquare accuratamente con acqua. Successivamente consigliamo una corretta applicazione del protettivo SALVATERRAZZA, a pavimento perfettamente asciutto e pulito, e scegliendo per l’applicazione qualche giorno ove non sia prevista pioggia.

      Istruzioni per l’applicazione del protettivo SALVATERRAZZA
      Applicazione:
      Il trattamento va eseguito a pavimento asciutto e pulito.
      1. Applicare SALVATERRAZZA in modo uniforme su tutta la superficie con un pennello o altro applicatore, impregnando bene le fughe e le fessurazioni.
      2. Massaggiare entro 5 minuti la superficie con panno o carta assorbente in modo da asciugarla e rimuovere completamente l’eccesso.
      3. Il pavimento è calpestabile a 24 ore dall’ultima applicazione.
      NOTA BENE: Non stendere il SALVATERRAZZA nelle ore più calde della stagione estiva. Provare il prodotto su una piccola porzione di superficie per verificare eventuali cambi di colore. Non applicare il prodotto all’esterno nel caso sia prevista pioggia.

      NOTA BENE: Cliccando sul nome del/dei prodotto/i sopra indicato/i, accederà alla pagina del prodotto stesso. La invitiamo a leggerla con attenzione. Lì troverà tutte le indicazioni relative all’utilizzo del prodotto, la scheda tecnica e di sicurezza, al fine di effettuare correttamente il trattamento ed ottenere il risultato ottimale.
      Per trovare il rivenditore più vicino a Lei, clicchi su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori

  5. Buongiorno, vorrei sapere per quanto tempo garantite il prodotto, o meglio ogni quanto tempo generalmente va ripetuto il trattamento in medie condizioni climatiche e di usura, pavimento in piastrelle di ceramica. Grazie.

      1. Ho passato il prodotto sulla terrazza senza asciugare subito l’eccesso, questo passaggio è stato fatto il giorno dopo.Il risultato è che dopo 48 ore ancora non è asciugato bene e risulta appiccicoso. Mi consigliate di aspettare o di fare qualcosa per farlo asciugare?

        1. Buongiorno Giulia. Purtroppo quando non si rimuovono subito i residui, come indicato nelle indicazioni di applicazione, questi creano un effetto appicicoso rimovibile solo con la rimozione del trattamento.

          Per rimuovere il trattamento bisogna lavare la superficie con SALVATERRAZZA FASE ZERO utilizzando il prodotto non diluito, come rimotore, secondo le seguenti indicazioni:
          Applicazione
          1. stendere con pennello o spruzzare il prodotto non diluito direttamente sulla superficie.
          2. Dopo circa 15 minuti, strofinare con spazzolone o monospazzola.
          3. Rimuovere i residui del lavaggio con aspiraliquidi o carta assorbente.
          4. Risciacquare accuratamente con acqua.

          Solo a pavimento pulito ed asciutto si potrà procedere con una nuova applicazione del SALVATERRAZZA rispettando rigorosamente le indicazioni relative al suo utilizzo.

          Applicazione:
          Il trattamento va eseguito a pavimento asciutto e pulito. Applicare SALVATERRAZZA in modo uniforme su tutta la superficie con un pennello o altro applicatore, impregnando bene le fughe e le fessurazioni. Massaggiare entro 5 minuti la superficie con panno o carta assorbente in modo da asciugarla e rimuovere completamente l’eccesso. Il pavimento è calpestabile a 24 ore dall’ultima applicazione.
          NOTA BENE: Non stendere il SALVATERRAZZA nelle ore più calde della stagione estiva. Provare il prodotto su una piccola porzione di superficie per verificare eventuali cambi di colore. Non applicare il prodotto all’esterno nel caso sia prevista pioggia.

          Per trovare il rivenditore più vicino a Lei, clicchi su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *