La Sicurezza in Piscina Inizia Con Un’Efficace Pulizia

Nell’area piscina purtroppo a volte capita di scivolare e cadere rischiando di farsi male: una superficie può diventare infatti scivolosa e subito la causa di questo problema viene attribuita alla bassa qualità delle piastrelle.

In realtà è lo sporco che si deposita sulle superfici che le rende sdrucciolevoli: le piscine e gli spogliatoi sono infatti pieni di agenti inquinanti e proprio per pulirle e per renderle di conseguenza più sicure è essenziale adottare un sistema efficace di pulizia.

Nelle zone interne delle piscine, grassi e fluidi corporei, cosmetici e creme abbronzanti possono depositarsi sulle superfici rendendole unte e scivolose e causando così problemi di sicurezza, mentre gli spazi esterni possono essere soggetti a inquinanti ambientali: foglie, insetti, pioggia e polveri.

how-to-clean-swimming-pool

Nell’effettuare la pulizia, la maggior parte delle persone lava le piastrelle con un detergente e poi utilizza l’acqua della piscina per risciacquare. In questo modo, però, la superficie pulita viene nuovamente ricoperta da agenti inquinanti.

Per una corretta pulizia è innanzitutto necessario utilizzare un detergente adeguato perché molti non sono efficaci nel rimuovere la materia organica e possono lasciare dei residui sulla superficie della piastrella, creando quindi un ciclo di pulizia del tutto inefficace.

Ma allora, qual è la risposta a questo problema così frequente?
In primo luogo, utilizza un buon detergente alcalino biodegradabile, come PS87 PRO, che elimina efficacemente gli agenti inquinanti e poi risciacqua abbondantemente con acqua pulita. Per l’applicazione, puoi usare diversi metodi e diluizioni, a seconda dello scopo (da 1:10 a 1:20).

Per ulteriori informazioni e consigli, visita PS87 PRO – informazioni sul prodotto

swimming-pool-cleaners 

Dopo aver pulito lo sporco organico con il detergente alcalino, è importante rimuovere le incrostazioni calcaree, per cui è necessario ricorrere a un trattamento a base di acido. In questo caso, accertati di scegliere sempre un detergente acido tamponato, come DETERDEK PRO, per due motivi: per prima cosa perché non emette quei fumi nocivi che possono essere pericolosi se inalati, poi perché un acido cloridrico non tamponato può rovinare l’alluminio e l’acciaio, problema non da poco se entra in contatto con i gradini della piscina, gli accessori delle docce, i mobili da giardino e altri oggetti metallici.

Usa DETERDEK PRO diluito 1: 5 – 1:10 e risciacqua accuratamente la superficie dopo l’applicazione.

Per saperne di più, visita DETERDEK PRO – informazioni sul prodotto

Con il corretto utilizzo di PS87 PRO abbinato a DETERDEK PRO nell’area piscina il livello di pulizia e di antiscivolo delle piastrelle torneranno al loro standard e potrai godere nuovamente di questo spazio in  tutta sicurezza.

Una piscina protetta è ancora più bella

W68 è un protettivo a base acqua che protegge i materiali assorbenti dallo sporco oleoso ed ostacola l’assorbimento delle macchie.

https:\/\/blog.filasolutions.com

https:\/\/blog.filasolutions.com

Questa splendida piscina interna appartiene a Cha Bio Complex situato in Corea del Sud dove FILA ha ripristinato la pulizia delle superfici in marmo e limestone con CLEANER PRO e PS87 PRO. La protezione è stata affidata a W68 per un risultato da 10 e Lode.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato su tutte le novità FILA

Articoli più letti

1 Commenti

Commenta l'articolo

Una risposta a “La Sicurezza in Piscina Inizia Con Un’Efficace Pulizia”

  1. si esatto, gli agenti inquinanti come sporco o il cloro della piscina a lungo andare creano un vero propio film che fà scivolare di più le persone ( si tratta infatti di uno dei 3 fattori cardini che compongono la scivolosità ) a maggior ragione se il pavimento è già antiscivolo

    quindi pulite bene i pavimenti con questi 2 ottimi prodotti e mantenete lontano lo sporco, perchè fà scivolare!

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati:
    • alle attività di marketing

    • alle attività di profilazione

    Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.

    Articoli correlati

    Precedente
    Successivo

    Fila Industria Chimica Spa

    Cap. Sociale: 500.000 €

    Sede legale: Via Garibaldi, 58 – 35018 San Martino di Lupari (PD) – Italy
    Sede amministrativa: Via Garibaldi, 58 – 35018 San Martino di Lupari (PD) – Italy
    Rea: PD-45734
    Codice Fiscale: 00229240288
    Partita IVA: 00229240288 – SDI: MZO2A0U

    N.Reg.Impr.: Iscrizione registro imprese PD 45734