app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

Gres Lappato: protezione e pulizia con l’antisporco FILASTOP DIRT

Il gres lappato presenta uno strato superficiale privo di rugosità, a differenza del gres naturale che si presenta invece meno luminoso e non perfettamente liscio.

Le sue caratteristiche di lucentezza e brillantezza lo rendono però meno resistente all’assorbimento di acqua e macchie, e va quindi protetto con prodotti adeguati come FILASTOP DIRT, un protettivo antisporco e antimacchia studiato appositamente per proteggerlo e ridonargli la lucentezza originaria.

Questo prodotto protegge la superficie dallo sporco di calpestio e dal traffico intenso, aumenta la brillantezza superficiale, facilita la manutenzione ordinaria. Inoltre protegge la superficie da macchie di natura acquosa e oleosa senza formare film o residui superficiali garantendo un risultato ottimale e duraturo.

FILASTOP DIRT è un prodotto pronto all’uso che non richiede diluizioni.

 

Come proteggere dallo sporco un pavimento nuovo in gres porcellanato lappato lucido

In caso di pavimenti nuovi appena posati, lavare la superficie con DETERDEK ( o FILACR10 in caso di fughe epossidiche) e a pavimento asciutto applicare FILASTOP DIRT su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto.

La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

 

Come applicare l’antisporco su un pavimento in gres lappato posato da anni

In caso di pavimenti da ripristinare o già vissuti lavare la superficie con FILA PS87 e a pavimento asciutto applicare FILASTOP DIRT su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto. La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

Tags: FILASTOP DIRTgres naturaleProtezione Gres LappatoPulizia Gres Lappato

115 risposte a “Gres Lappato: protezione e pulizia con l’antisporco FILASTOP DIRT”

  1. Sto cercando di ripristinare il mio pavimento ” iris project ” . porcellanato cosmos rosso , che da un po di tempo presenta tante macchie in controluce , inguardabile anche se lo pulisco con disperazione . Potrebbe consigliarmi un trattamento per favore . Non riesco a capire se questo tipo di gres è naturale o lappato o levigato …:( …quindi se oltre alla pulizia serve anche una protezione.Grazie tanto .

    1. Buongiorno Domenica,
      Per esperienza, gli aloni visibili in controluce sono spesso causati dalla presenza in superficie di residui, derivanti o dalla posa o dall’accumulo di prodotti di manutenzione. Per questo è bene eseguire delle prove con un detergente acido (es. DETERDEK) nel caso vi siano residui di posa, o con un detergente sgrassante (es. FILAPS87) nel caso vi siano residui cerosi dovuti all’uso di prodotti di manutenzione. Nella maggior parte dei casi, un buon lavaggio arriva a rimuovere la causa degli aloni, e quindi risolve il problema.

  2. Buongiorno ho un pavimento in Gres Porcellanato Colorato in massa con superficie matt,
    per rimuovere dello smalto caduto che ricopriva quasi tutta la superficie, l’ho grattato e abraso, ora il pavimento ha perso brillantezza e risulta più opaco di prima, che prodotto e trattamento posso utilizzare?
    Grazie

    1. Buongiorno Francesco, da quello che ci ha scritto crediamo che l’abrasione abbia compromesso la finitura del materiale. Non possiamo consigliarti nessun tipo di trattamento perchè, purtroppo, sul gres porcellanato le cere non aderiscono correttamente e non c’è modo di nascondere questo tipo di aggressione superficiale. Ci spiace molto non poterti essere d’aiuto…

  3. Spett.le assistenza Fila vi ringrazio per la risposta.
    Quindi il FilaPD15 lo posso utilizzare tranquillamete anche sul Piemme Valentino Marmi Reali Alabastro Levigato?

    Nel dépliant del FilaMP90 è indicato per gres porcellanto levigato (quindi lo credevo adatto per il Piemme levigato). Qual’è la sostanziale differenza tra i due prodotti MP90 e PD15?
    Hanno la stessa efficacia come antimacchia? Sono entrambi sia idrorepellenti che oleorepellenti?

    In genere questo tipo di trattamento che durata ha mediamente per una normale abitazione residenziale?

    Grazie

    1. Buongiorno Alesandro, FILAPD15 è un protettivo antisporco e antimacchia appositamente sviluppato per gres porcellanato con finitura lappata e strutturata, mentre FILAMP90 è un antimacchia nato per superfici levigate lucide a specchio. Quindi si può eseguire un trattamento specifico per ciascuna finitura, previo buon lavaggio acido per eliminare i residui di posa. La durata dei trattamenti può essere considerata definitiva. Saluti

  4. Salve, vorrei trattare tre differenti tipi di pavimento in gres:
    – Piemme Valentino Marmi Reali Alabastro Levigato
    – Impronta Ceramiche Onice D lappato smaltato
    – Marazzi Traverk Teak

    Quale prodotto è più indicato tra il Fila PD15 e MP90?

    Grazie

    1. Buongiorno Alessandro
      il prodotto corretto da utilizzare è FILAPD15 essendo quelli da lei citati differenti tipi di gres porcellanato lappato.
      Saluti

  5. Un pavimento in gres lappato GARDENIA ORCHIDEA lucido dopo aver ripristinato la protezione con il PD 15 .. a distanza di 2 mesi dice il cliente che lavandolo col fila cleaner sembra che il pavimento nn si faccia pulito…come era appena trattato…
    Ho consigliato al max di utilizzare il fila ps/87 in diluizione elevata…
    Potrebbe andar bene …..???

    1. Buongiorno Barbara, per un lavaggio energico si può utilizzare il detergente sgrassante FilaPS87 diluendo 1 litro di prodotto in 10 litri di acqua e risciacquando bene poi la superficie. Ti consiglio però di limitare l’uso del FilaPS87 ad una manutenzione straordinaria (un paio di volte all’anno) mentre per la manutenzione quotidiana puoi dire al cliente di continuare a lavare il pavimento con FilaCleaner (3 tappi in 5 litri d’acqua).

    2. Salve,
      riporto qui la mia esperienza.
      Ho trattato un pavimento di grnade formato in gres porcellanato lappato con un il DETERDEK subito dopo la posa.
      Purtroppo in corso d’opera mi son reso conto che stava assumendo un aspetto non più lucido, pertanto ne ho sospeso l’utilizzo, e si nota una netta differenza (riscontrabile dal riflesso dell’illuminazione) con altre ceramiche che non hanno subito tale trattamento.
      C’è possibilità di riconferire alle parti “sbiadite” l’aspetto originario, utilizzando un altro prodotto specifico della Vostra linea?
      Grazie per la cortese attenzione.
      Saluti.

      1. Buongiorno Emanuele,
        Secondo la nostra esperienza ci risulta che alcune tipologie di gres porcellanato lappato mostrino una certa sensibilità verso le sostanze di natura acida, quindi sia i prodotti comunemente usati per la pulizia del dopo cantiere (es. il nostro DETERDEK), sia semplici bevande come succhi di frutta, limone, vino, e a volte anche la semplice acqua. Tali sostanze non causano macchie colorate, quanto piuttosto aloni opachi visibili in controluce.
        La sensibilità dipende comunque da residui di lucidatura presenti in superficie, ma spesso il loro aspetto è del tutto uniforme, per cui non sono percepibili come un residuo da togliere.
        Il lavaggio dopo posa resta comunque un’operazione da eseguire, in quanto pulisce la superficie rimuovendo tali residui e eliminando la sensibilità verso le sostanze acidule.
        Potrebbe verificare tutto ciò ponendo sulla parte lavata con DETERDEK e su una zona non lavata del succo di frutta, del vino o del limone, lasciandoli agire alcuni minuti: dovrebbe formarsi un alone sulla piastrella non pulita.
        Quello che possiamo suggerire resta quindi un lavaggio generalizzato con DETERDEK, per pulire il pavimento ed eliminare tale sensibilità.
        Nel caso poi desideraste correggere il grado di lucido del materiale potreste valutare un nostro protettivo chiamato FILA PD15, in grado inoltre di facilitare anche la successiva manutenzione. In questo caso consigliamo comunque un test preventivo in una piccola zona a parte per verificare l’effetto e prendere dimestichezza con l’applicazione del prodotto. Restiamo a sua disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

        1. Vi ringrazio per la cortese risposta.
          La cosa migliore per capire se l’utilizzo del DETERDEK abbia influito sulla lucentezza della ceramica (non metto in dubbio l’efficacia del prodotto quanto più magari l’utilizzo inopportuno che ne ho fatto), sarà quella di fare esperimenti su un campione di riserva che posseggo.
          Comunque il pavimento è della IMOLA CERAMICHE modello ROCHELLE, non so se la Vostra esperienza può suggerirvi dell’altro per eventuali ulteriori indicazioni.
          Il fila PS87, che già ho, può essere utile o potrebbe peggiorare il risultato?

          Ringrazio nuovamente.
          Saluti

          1. Buonasera Emanuele, il lavaggio acido è indispensabile per la pulizia dopo posa dei pavimenti in gres lappato e, purtroppo, la leggera perdita di lucido di alcuni modelli è inevitabile perchè quel grado di lucidità non è una caratteristica intrinseca al materiale, ma è dovuto ad una patina superficiale dei residui di lappatura. L’unico intervento che si può fare dopo la pulizia con Deterdek è applicare il protettivo FILAPD15 che, oltre ad aumentare in parte la brillantezza del materiale, aiuta a proteggerlo dallo sporco facilitando la manutenzione ordinaria. FILAPS87 è un prodotto ideale per la deceratura o sgrassatura di un pavimento e, quindi, non adatto al lavaggio dopo posa perchè non riesce a rimuoverne i residui. La invitiamo a scriverci ancora per qualsiasi altro dubbio. Siamo felici di poterla aiutare. Saluti

Rispondi a Fila Solutions Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *