app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

Come togliere la resina dalla pietra naturale

Con l’arrivo della stagione estiva gli alberi iniziano a produrre la loro naturale resina e può capitare che questa cada sulle mattonelle del nostro terrazzo, oppure, dopo averci camminato per sbaglio sopra, possiamo essere noi stessi a portarla fino dentro casa sporcando il pavimento della nostra abitazione.

Togliere la Resina

Fino a pochi anni fa si trattava di un vero e proprio dramma. Pulire i pavimenti in pietra naturale dalla resina, infatti, è sempre stata un’impresa titanica, che spesso si concludeva in un nulla di fatto oppure, nel peggiore dei casi, perfino in un ingigantimento del danno, con la resina che veniva “spalmata” in un’area ancora più grande di prima… Adesso, però, grazie a FILA togliere la resina dai pavimenti non è più un problema insormontabile: basta utilizzare FILASOLV e FILAPS87.

FILASOLV è un decerante per cere al solvente che si può tranquillamente usare, oltre che per la pietra naturale, anche per il cotto, il gres porcellanato, il legno e il marmo.

FILAPS87, invece, è un detergente e smacchiatore decerante che va bene per il cotto, il gres porcellanato, la ceramica smaltata, il marmo, le pietre non lucidate, e perfino il cemento, il linoleum, il PVC e il clinker.

Quindi, per togliere la resina naturale dai vostri pavimenti in pietra naturale basta semplicemente intervenire versando FILASOLV (utilizzato puro) oppure FILAPS87 (una parte di prodotto diluita in tre parti di acqua) sulla superficie che deve essere preventivamente bagnata con acqua, strofinando energicamente con una buona spugna abrasiva. Una volta terminata la pulizia vi basterà semplicemente sciacquare bene la zona che avete trattato con i prodotti FILA e il gioco è fatto. Se avete tolto la resina dai pavimenti interni, una volta terminata la pulizia vi consigliamo di ripristinare il trattamento di protezione.

Se volete essere sempre aggiornati sulle nostre novità FILA, seguiteci anche su Facebook.

 

Tags: Come togliere la resina dalla pietra naturaleFILAPS87FILASOLVpietra naturalePulire i pavimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *