Pavimenti in Cotto, un Antico che Sa di Modernità

 

Il pavimento in cotto sta tornando molto di moda di questi tempi. Questo particolare materiale è molto antico e viene apprezzato per la colorazione che può variare dal rosso al marrone e che dona un aspetto caldo e invitante all’ambiente. Trova però posto anche in ambientazioni moderne, tramite la giustapposizione di elementi vintage e contemporanei. Il pavimento in cotto dona carattere scaldando l’ambiente e dandogli personalità, rendendolo più “vissuto”. Particolarmente apprezzato è il cotto fatto a mano, simbolo di cura e artigianalità. Questo tipo di pavimentazione riesce ad impreziosire l’abitazione e si può trovare sia in esterno che in interno.

Come pulire il cotto appena posato?

pavimento in cotto non trattato

Per la pulizia del cotto non trattato potete affidarvi a DETERDEK PRO o PH ZERO. DETERDEK PRO è il detergente perfetto per la pulizia di fine cantiere, rimuove le incrostazioni del dopo posa e lo sporco inorganico tenace nel rispetto del materiale, per una pulizia che non aggredisce le superfici. PH ZERO invece è un disincrostante acido forte particolarmente adatto ai pavimenti in cotto dove non sono sufficienti i normali disincrostanti acidi di tipo tamponato.

Come ripristinare la finitura del pavimento in cotto?

cera su cotto

Per il ripristino della finitura originale della pavimentazione si può utilizzare PS87 PRO, il detergente decerante e sgrassante in grado di rimuovere precedenti trattamenti e cere che impediscono una corretta detersione della superficie. Una volta compiuta questa azione si può procedere al trattamento di protezione con W68 (idro-oleorepellente) o WET ECO (protettivo ad effetto bagnato). In caso di pavimentazioni interne, si può procedere con MATT (cera protettiva ad effetto naturale), SATIN (la cera protettiva ad effetto satinato) o CLASSIC (eco-cera liquida). Per una protezione antimacchia con effetto ravvivante potete invece utilizzare la cera protettiva in pasta ULTRA NATURWAX, che conferisce un’elevata protezione idrorepellente ai pavimenti e rivestimenti trattati

É obbligatorio il trattamento della pavimentazione in cotto?

Rispondendo in modo sintetico: ! Trattare la pavimentazione in cotto è uno step fondamentale per proteggere e mantenere nel tempo la bellezza della superficie. Consigliamo W68, un idro-oleorepellente che impregna le superfici e protegge da sporco oleoso superfici assorbenti come cotto, pietre naturali e cemento. Questo prodotto, poi, è utilizzabile sia su superfici interne che esterne.

E per pulire la pavimentazione?


Per operare quella che in gergo in FILA chiamiamo “manutenzione ordinaria” potete utilizzare CLEANER PRO, che pulisce delicatamente rispettando tutte le superfici, anche le più delicate.

Come mantenere nel tempo la bellezza del cotto?

Queste bellissime e particolari superfici necessitano di trattamenti di protezione da fare periodicamente. Questo procedimento è realizzabile facendo prima un lavaggio con detergente specifico, procedendo poi con un idro-oleorepellente e a seguito una cera FILA variabile in base alla finitura che si desidera ottenere. In alternativa, si può procedere anche con ULTRA NATURWAX, una cera in pasta densa e corposa applicabile con spugna o vello. Questa cera protegge e tonalizza anche la superficie.

Ora che sei preparato al meglio riguardo la protezione e la manutenzione del pavimento in cotto puoi procedere senza indugi e posarlo nella tua abitazione! Facci sapere nei commenti quale spazio hai scelto per questo particolare e pregiato tipo di pavimentazione. Come sempre, siamo disponibili a rispondere a qualsiasi domanda riguardo al trattamento e la protezione delle tue superfici. Se vuoi saperne di più su come implementare questa particolare pavimentazione all’interno della tua casa, leggi questo articolo.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato su tutte le novità FILA

Articoli più letti

Commenti

Commenta l'articolo

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati:
    • alle attività di marketing

    • alle attività di profilazione

    Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.

    Articoli correlati

    Precedente
    Successivo

    Fila Industria Chimica Spa

    Cap. Sociale: 500.000 €

    Sede legale: Via Garibaldi, 58 – 35018 San Martino di Lupari (PD) – Italy
    Sede amministrativa: Via Garibaldi, 58 – 35018 San Martino di Lupari (PD) – Italy
    Rea: PD-45734
    Codice Fiscale: 00229240288
    Partita IVA: 00229240288 – SDI: MZO2A0U

    N.Reg.Impr.: Iscrizione registro imprese PD 45734