app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

Come proteggere dallo sporco le fughe con FUGAPROOF e mantenerle pulite nel tempo

Dopo aver pulito le superfici di casa, fughe comprese, non vorrai certo che il tuo lavoro venga presto dimenticato. Proteggi dunque le fughe mantenendole pulite nel tempo e facilitandone la manutenzione ordinaria. FUGAPROOF, il già noto protettivo salva fughe di FILA, ha cambiato formato e la sua nuova applicazione spray è veloce e sicura.
E’ un prodotto Green a base acqua che non altera l’aspetto delle fughe cementizie, anche additivate, è un antimacchia ad effetto naturale con cui puoi impermeabilizzare le fughe evitando l’assorbimento delle macchie. Il prodotto, certificato GEV e marcato EC1PLUS, facilita anche la successiva rimozione dello sporco, che rimane in superficie e sarà quindi poi possibile pulirlo con una semplice passata.

 

 

Perché è importante proteggere le fughe del tuo pavimento?

La presenza di muffe e funghi negli ambienti domestici può essere dannosa per la tua salute. Ecco perché è importante prevedere una corretta protezione sulle fughe assorbenti per impedire la crescita di muffe! FUGAPROOF penetra a fondo nel materiale e crea una barriera fisica che impedisce l’assorbimento d’acqua, principale causa della proliferazione dei microorganismi. Inoltre è sicuro per l’utilizzatore perché è privo di biocidi!

Come si usa?

Spruzza FUGAPROOF direttamente sulle fughe, su superficie asciutta precedentemente pulita con il detergente FILA più idoneo. Quando avrai asciugato l’eccesso di prodotto con un panno, sai che la superficie sarà calpestabile dopo 4 ore.

Una volta che hai trattato le tue fughe con FUGAPROOF, non saranno più sensibili alle macchie e potrai mantenerle pulite con facilità. Una o due volte all’anno sarà sufficiente una manutenzione con FUGANET, il detergente spray per fughe per rimuovere lo sporco superficiale e mantenere le fughe come nuove… per anni!

Tags: FUGAPROOFfughe cementizieImpermeabilizzare Fugheprotezione fughe

6 risposte a “Come proteggere dallo sporco le fughe con FUGAPROOF e mantenerle pulite nel tempo”

  1. Salve fugaproof è resistente a vapore a100 gradi? In quanto lavo il pavimento con vaporella con vapore a 100 gradi!
    La mia paura è che con il tempo fugaproof possa saltare via come un effetto pellicola

    1. Buongiorno e grazie per il suo commento. FUGAPROOF non dovrebbe aver problemi di resistenza al vapore. Ad ogni modo nel momento in cui le fughe danno segno di assorbire nuovamente potrà facilmente rinnovare l’applicazione. A nostro avviso però, visto che le fughe sono state protette con FUGAPROOF, non sarà più necessaria una detersione con la vaporella perchè lo sporco sarà rimovibile molto più facilmente.

      NOTA BENE: Cliccando sul nome del/dei prodotto/i sopra indicato/i, accederà alla pagina del prodotto stesso. La invitiamo a leggerla con attenzione. Lì troverà tutte le indicazioni relative all’utilizzo del prodotto, la scheda tecnica e di sicurezza, al fine di effettuare correttamente il trattamento ed ottenere il risultato ottimale.

      Per trovare il rivenditore più vicino a Lei, clicchi su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori

      Saluti

  2. Ciao Michele ho lo stesso problema ho effettuato lavaggio con acido e in alcune stanze le fughe sono schiarite bagnandole e come se ritornassero normali ho provato con fugaprof pensando di ravvivarle ma niente li protegge solo, ora pensavo di provare con
    FILAPT10
    Protettivo ravvivante effetto bagnato base acqua solo su fughe.
    Hai risolto?

    1. Non abbiamo prodotti specifici per quanto da Lei richiesto, ma può provare a trattare le fughe con FILASTONEPLUS, protettivo antimacchia ravvivante a base solvente, applicandolo sulle fughe con pennellino fino facendo attenzione che questo non cada sulla superficie della mattonella. Non è un’operazione semplice, ci vorrà pazienza e manualità.
      Consigliamo ad ogni modo di effettuare una prova su un angolo nascosto per verificare che il trattamento sia idoneo ad ottenere il risultato da Lei richiesto.

      NOTA BENE: Cliccando sul nome del/dei prodotto/i sopra indicato/i, accederà alla pagina del prodotto stesso. La invitiamo a leggerla con attenzione. Lì troverà tutte le indicazioni relative all’utilizzo del prodotto, la scheda tecnica e di sicurezza, al fine di effettuare correttamente il trattamento ed ottenere il risultato ottimale.

      Per trovare il rivenditore più vicino a Lei, clicchi su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori

  3. Salve vorrei proteggere le fughe e contemporaneamente renderle leggermente più scure. Mi spiego. Ho posato un grès effetto legno con fughe troppo chiare. Risultano perfette solo se bagnate (ad esempio quando il pavimento viene lavato). Avete un prodotto da consigliarmi?
    Grazie e buon lavoro
    Michele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *