Rimuovere residui di schiuma poliuretanica con ZERO SIL

Se sei un amante del fai da te e ti sei occupato personalmente dell’installazione degli infissi interni e/o esterni della tua abitazione hai molto probabilmente usato della schiuma poliuretanica per chiudere le fessure, riempire le cavità o bloccare parti diverse tra loro.

La schiuma poliuretanica ha un colore giallo chiaro e nel giro di 2 o 3 ore aumentando fino a 3 volte il suo volume iniziale passa dallo stato di schiuma allo stato solido, permettendo attraverso la sua espansione di riempire completamente anche le cavità meno omogenee.

Capita spesso anche ai più esperti che si creino delle sbavature sui vetri o che per sbaglio un residuo di schiuma si depositi e si secchi sulle mattonelle del pavimento.

Come rimuovere i residui di schiuma poliuretanica?

Con ZERO SIL in 20 minuti è possibile risolvere questo problema in poche mosse:

  1. troverai inserita nella scatola una spatola in plastica che non graffia ceramica e vetri, usala per asportare la parte in eccesso di schiuma poliuretanica
  2. dopo aver agitato la lattina di ZERO SIL, applica il prodotto puro su ciò che rimane sulla superficie, in modo da coprire completamente ogni residuo presente
  3. lascia agire il prodotto per almeno 20 minuti
  4. una volta che si sarà ammorbidita la schiuma poliuretanica, raccogli con un panno o carta assorbente il residuo.

Ricorda: ZERO SIL rimuove anche residui di silicone, colla, nastro adesivo e vecchie etichette. Leggi qui come fare.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato su tutte le novità FILA

Articoli più letti

51 Commenti

Commenta l'articolo

51 risposte a “Rimuovere residui di schiuma poliuretanica con ZERO SIL”

    1. Buongiorno Marco,

      Rispetto alla Sua richiesta, riportata in calce, sono a dirle che il prodotto più indicato per la rimozione della schiuma poliuretanica è lo ZEROSIL. Questo prodotto, però, non può essere usato su supporti in pvc dal momento che il prodotto potrebbe opacizzarli e rovinarli.
      L’unica cosa che le posso suggerire è di procedere con l’impiego di CLEANeSHINE, un detergente neutro. Spruzzare il prodotto sulla superficie e lasciare agire qualche minuto. Quindi strofinare con spugna scotch brite bianca o verde. Lavorare bene l’area, raccogliere i residui e risciacquare con cura. Non è detto che tale soluzione sia risolutiva.

      Per trovare il rivenditore più vicino a Lei e gli shop online autorizzati FILA, clicchi su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori

      Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti

      Cordialmente
      Anna
      Assistenza Tecnica
      Assistenza Tecnica

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati:
    • alle attività di marketing

    • alle attività di profilazione

    Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.

    Articoli correlati

    Precedente
    Successivo

    Fila Industria Chimica Spa

    Cap. Sociale: 500.000 €

    Sede legale: Via Garibaldi, 58 – 35018 San Martino di Lupari (PD) – Italy
    Sede amministrativa: Via Garibaldi, 58 – 35018 San Martino di Lupari (PD) – Italy
    Rea: PD-45734
    Codice Fiscale: 00229240288
    Partita IVA: 00229240288 – SDI: MZO2A0U

    N.Reg.Impr.: Iscrizione registro imprese PD 45734