app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

I fantastici quattro di FILA!

Hocus pocus? No, la formula ideale per il pulito che ti suggeriamo non è una magia, ma un semplice ordine di step fondamentali da rispettare per ogni tua pulizia casalinga di superfici e pavimenti!

 

I fantastici quattro di FILA
 

Step 1. Rispetta il suo PH!

 

Scegliere il detergente adatto non è assolutamente cosa da poco.
Noi di FILA sappiamo che chi ben comincia è già a metà dell’opera! Per questo ti consigliamo di scegliere bene il detergente da usare ed analizzare prima di tutto i tre elementi che fanno parte della pulizia: lo sporco, il materiale
e il detergente. Bisogna distinguere bene tra sporco organico (macchie di caffè, olio e unto) e sporco inorganico (ruggine, calcare). Come per il nostro corpo, anche le superfici devono essere rispettate con detergenti del ph corretto. Solitamente si pensa che solo i ph acidi possano arrecare danni ai materiali, ma in realtà anche i prodotti alcalini hanno un potere corrosivo molto
elevato! Perciò prima di iniziare a pulire dovrai considerare questi tre elementi combinandoli tra di loro per la ricetta perfetta, e leggere attentamente (non come per i bugiardini) il foglietto illustrativo!

 

Rispetta_il_PH_per_la_pulizia
 

Step 2: Cotto a puntino?

 

A FILA amiamo la buona cucina, ma in questo caso non ci riferiamo alla cottura dei cibi, bensì alla temperatura dell’acqua per le pulizie. Questa ha un effetto decisivo per quanto riguarda l’efficacia del lavaggio, proprio come quando facciamo il bucato e dobbiamo scegliere la corretta temperatura per i nostri panni. A diverse temperature gli agenti chimici reagiscono in modo differente, e nel caso dei prodotti per la pulizia di pavimenti e superfici noi di FILA consigliamo di utilizzare acqua a temperatura calda. Questo perché più alta è la temperatura dell’acqua più aumenterà l’azione chimica di dissolvenza dello sporco!

 

Temperatura_dell_acqua_per_le_pulizie_FILA
 

Step 3: Il tempo è d’oro

 

Le migliori cose si sa, richiedono il loro tempo! Il tempo di azione del detergente è una tra le fasi più trascurate quando di parla di pulizie anche se in realtà è fondamentale per avere un ottimo risultato. Ogni detergente ha delle specifiche indicazioni per quanto riguarda il tempo d’azione… perciò non mettergli fretta! Anticipare rispetto al tempo necessario per l’azione del prodotto (generalmente dai 10 ai 15 minuti) rischia di non dare l’effetto pulito desiderato. Prima dell’olio di gomito bisogna aver pazienza e aspettare, in modo che il rapporto fatica:pulito sia sempre a tuo favore!

 

Tempo-di-azione-detergente-pavimenti-FILA
 

Step 4: La potenza è nulla senza controllo

 

Sei all’ultimo step…sei vicino alla vittoria contro allo sporco, perciò non cadere proprio ora! La pulizia ha promosso la tua pazienza ma adesso è ora di passare alle maniere forti e usare l’olio… non extravergine ma quello di gomito! Fai molta attenzione agli strumenti che utilizzi perché un errore molto comune è quello di utilizzare la stessa acqua per la pulizia di tutta la casa. Devi sapere che dopo i primi 5-10 metri quadrati, l’acqua a cui hai aggiunto il detergente accumula una quantità eccessiva di sporco per essere efficace. Perciò continuare senza cambiare la soluzione detergente può causare l’effetto contrario e spargere lo sporco raccolto per tutte le superfici da pulire.

 

Strumenti-per-la-pulizia-dei-pavimenti-FILA

Se hai dei dubbi o vuoi maggiori informazioni su come pulire la tua casa con i prodotti FILA, richiedi l’assistenza dei nostri esperti. Il nostro team è sempre a tua disposizione per darti consigli e qualche dritta per ottenere il miglior pulito!

Tags: phprodotti Filapulizia delle superficipulizia superficiscegliere detergenteTrattamento Superfici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *