app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fareProdotti

Esalta la bellezza della pietra con un trattamento effetto bagnato – FILAPT10 e FILAWET

Quanto sono belle le pietre quando vengono bagnate dall’acqua ed ogni sfumatura di colore viene ravvivata e brilla alla luce del sole? Ottenere questo piacevole effetto bagnato e mantenerlo a lungo nel tempo è possibile ed anche molto semplice, vediamo assieme come fare.

FILA, nella sua ampia gamma di trattamenti, propone due soluzioni ideali per proteggere dalle macchie le pietre naturali donando allo stesso tempo un bellissimo effetto bagnato: il protettivo a base acqua FILAPT10 e l’alternativa a base solvente FILAWET.

 

FILAPT10: PROTETTIVO ANTIMACCHIA ECOLOGICO AD EFFETTO BAGNATO

Ideale in prossimità di barbecue o vialetti dove sostano le automobili, il protettivo a base acqua con azione antimacchia e ravvivante ad effetto bagnato FILAPT10 ravviva le superfici in cotto, pietre e agglomerati non lucidi e le rende estremamente resistenti al traffico, facilitando la successiva pulizia della superficie trattata, grazie alla sua formula idro-oleorepellente.

Come si applica?

1) agita il prodotto prima di stenderlo (puro o diluito 1:10 secondo indicazioni riportate in scheda tecnica) su una superficie asciutta e pulita, utilizzando un vello, un rullo o una pennellessa e ricordati di impregnare bene anche le fughe.
2) dopo 3 ore passa una seconda mano di FILAPT10 sull’intera area seguendo sempre la stessa modalità. Attendi almeno 12 ore prima calpestare la superficie.

I vantaggi di FILAPT10

  • È a base acqua: trattamento più ecologico e tempi di lavoro drasticamente abbattuti perché può essere applicato anche su superfici con umidità residua, dopo pochi giorni dal lavaggio iniziale.
  • Ha un’elevata resistenza al traffico leggero e pesante.
  • E’ resistente alle intemperie.
  • Facilita la successiva pulizia della superficie trattata.
  • E’ un prodotto a bassissime emissioni di COV: Certificato da GEV e marcato da EC1PLUS contribuisce al raggiungimento di crediti per il LEED.

FILAWET: PROTETTIVO CONSOLIDANTE AD EFFETTO BAGNATO

Se, oltre a ravvivare la colorazione della pietra, desideri avere anche un’azione consolidante sul materiale, puoi applicare FILAWET. E’ ideale per superfici in pietra naturale, marmo, granito, pietre locali, travertino con finitura grezza (burattata, fiammata, a spacco…). Protegge il materiale da acqua e olio e nello stesso tempo ne consolida la struttura.

Come si applica?
1) A superficie asciutta e pulita, applica con un pennello una mano di FILAWET in modo uniforme e continuo.
2) Aspetta 24 ore e ripeti l’operazione (materiali molto assorbenti possono necessitare anche di una terza mano per raggiungere l’effetto bagnato desiderato). Attendi almeno 24 ore prima calpestare la superficie.

I vantaggi di FILAWET

  •  Dà un piacevole effetto bagnato, proteggendo dalle macchie e consolidando il materiale.
  • Impartisce un effetto bagnato graduabile col numero di mani applicate.
  • Non ingiallisce in alcuna condizione ambientale e di invecchiamento.
  • Non si scrosta.

Tags: effetto bagnatoeffetto ravvivanteFILAPT10FILAWETpietra naturaleTrattamento Pietra NaturaleTrattamento Superfici

42 risposte a “Esalta la bellezza della pietra con un trattamento effetto bagnato – FILAPT10 e FILAWET”

  1. Buongiorno, il parapetto del mio balcone ha la copertina in cotto non trattato.
    L’ anno scorso ho applicato il prodotto filapt10 .
    Vorrei ripetere il trattamento dopo aver eliminato ogni traccia del vecchio strato di cera.
    Potreste consigliarmi un prodotto idoneo a tal fine?
    Grazie infinitamente.
    Franca

    1. Buongiorno Franca,

      per rimuovere il PT10 è possibile procedere con l’impiego di NOPAINT STAR, un detergente specifico utile all’eliminazione di prodotti filmanti.
      Stendere il prodotto direttamente sulla parete con pennellessa. Lasciare agire almeno 5 minuti, quindi Intervenire meccanicamente con spazzolone, spugna abrasiva o opportuno utensile. Lavorare bene l’area, raccogliere i residui e risciacquare. Per un risultato ottimale, su superfici verticali usare l’idropulitrice, su pavimenti utilizzare la monospazzola. Ripetere l’applicazione del prodotto e il conseguente risciacquo se necessario (ad esempio su superfici porose quali mattoni faccia a vista, pietre naturali etc.).
      Invito a non usare il prodotto su superfici verniciate, plastiche o cerate. Non usare su marmi lucidi nuovi. Testare sempre prima dell’uso.

      In caso di necessità restiamo a disposizione
      Cordialmente
      Elisa

    Commenta

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati:
    • alle attività di marketing

    • alle attività di profilazione

    Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.