app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fareProdotti

Grandi Lastre: Guida alla Pulizia di Piastrelle Grandi Formati

Frutto della più avanzata ricerca in abito ceramico, le piastrelle di grandi formati stano vedendo una diffusione in continuo aumento sia in ambito residenziale che commerciale.

Viene considerata grande lastra il materiale ceramico di dimensione maggiore uguale ad un metro per lato. Nel mercato sono stati immessi diversi formati di grandi lastre che vanno dal 100×100 al 300×150 con spessore minino anche di 6mm.

 

Date queste dimensioni e lo spessore la posa di queste grandi lastre, la movimentazione e la lavorazione devono seguire alcune fondamentali regole.

Anche la pulizia durante e post posa delle piastrelle di grandi formati deve seguire alcune regole che noi di FILA abbiamo messo a punto anche con la collaborazione di Assoposa, l’associazione dedicata ai posatori piastrellisti.

 

REGOLE PER LA POSA E PULIZIA DELLE GRANDI LASTRE

 

1. MOVIMENTAZIONE E POSA DI PIASTRELLE DI GRANDI FORMATI

La movimentazione delle lastre di grandi formati e la loro posa avviene con l’utilizzo di dispositivi particolari come ventose, telai e carrelli.

Se le ventose utilizzate dovessero lasciare delle tracce, queste posso essere rimosse con lo specifico detergente sgrassante smacchiatore FILAPS87 puro.

 

 

 

2. PULIZIA DEL RETRO DELLA LASTRA PRIMA DELLA POSA

Prima di applicare l’adesivo idoneo sul back della lastra, è necessario assicurarsi che sul retro non sia presente polvere ceramica o di magnesio derivanti dalla lavorazione stessa della lastra .

Si consiglia di lavare la superficie con DETERDEK diluito 1:5, risciacquare con acqua e attendere che la superficie sia asciutta.

Successivamente sarà possibile continuare la posa con l’utilizzo dei distanziatori livellanti e la sigillatura delle fughe.

 

 

3. LAVAGGIO DOPO LA POSA DELLE GRANDI LASTRE

Dopo la fugatura, quando la sigillatura delle fughe è completamente asciutta è necessario effettuare il lavaggio dopo posa.

Se la piastrella di grande formato è stata fugata con stucco cementizio o additivato, la pulizia dev’essere eseguita con DETERDEK.

Se la grande lastra è stata invece fugata con stucco epossidico il lavaggio deve essere fatto con FILACR10.

La pulizia deve essere fatta su tutta la superficie: lastra, fughe, giunti di deformazione ed eventuali profili.

 

 

 

IL CONSIGLIO DELL’ESPERTO: PULIZIA PRE-POSA IN CASO DI SOVRAPPOSIZIONE DI UN NUOVO PAVIMENTO SU UNO PREESISTENTE

Nel caso in cui la grande lastra vada posata sopra ad un altro materiale duro come ceramica, pietra e cemento, è importante effettuare un lavaggio accurato della superficie preesistente prima di procedere con la posa.

Lavare accuratamente il pavimento con SALVATERRAZZA® FASE ZERO. Applicare il prodotto con monospazzola munita di disco nero e distribuirlo sulla superficie. Aspirare con aspiraliquidi.

Risciacquare con FILACLEANER diluito 1:200.

Attendere l’asciugatura prima di procedere con la posa.

 

 

CONSIGLI PER LA PROTEZIONE DELLE FUGHE – PAVIMENTI CON LASTRE DI GRANDI FORMATI

Per mantenere a lungo le superfici belle e pulite un lavaggio in profondità non è sufficiente: fughe annerite e sporche rovinano anche i pavimenti più prestigiosi ed eleganti e sono terreno fertile per la muffa che si crea spesso proprio nelle giunture tra lastre. Per questo è molto importante proteggere le fughe con FUGAPROOF, un prodotto specifico facile e sicuro da usare con applicazione spray, che impedisce l’assorbimento di macchie e facilita la rimozione dello sporco.

 

 

 

CONSIGLI PER LA MANUTENZIONE DI PAVIMENTI CON PIASTRELLE DI GRANDI FORMATI

Per la pulizia quotidiana, FILA consiglia l’utilizzo di FILACLEANER, usato  diluito non necessita di risciacquo e non lascia nessun residuo. I normali  detergenti, invece, spesso contengono delle sostanze (brillantanti, cere, profumi, etc.) che si depositano sul pavimento formando nel tempo antiestetici aloni e macchie o rendendo la superficie leggermente appiccicosa e attirando quindi più facilmente lo sporco.

Tags: DeterdekFILACLEANERFILACR10FILAPS87grandi formatigrandi lastrepiastrelle grandi formatisalvaterrazza fasezero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *