app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

Gres Lappato: protezione e pulizia con l’antisporco FILASTOP DIRT

Il gres lappato presenta uno strato superficiale privo di rugosità, a differenza del gres naturale che si presenta invece meno luminoso e non perfettamente liscio.

Le sue caratteristiche di lucentezza e brillantezza lo rendono però meno resistente all’assorbimento di acqua e macchie, e va quindi protetto con prodotti adeguati come FILASTOP DIRT, un protettivo antisporco e antimacchia studiato appositamente per proteggerlo e ridonargli la lucentezza originaria.

Questo prodotto protegge la superficie dallo sporco di calpestio e dal traffico intenso, aumenta la brillantezza superficiale, facilita la manutenzione ordinaria. Inoltre protegge la superficie da macchie di natura acquosa e oleosa senza formare film o residui superficiali garantendo un risultato ottimale e duraturo.

FILASTOP DIRT è un prodotto pronto all’uso che non richiede diluizioni.

 

Come proteggere dallo sporco un pavimento nuovo in gres porcellanato lappato lucido

In caso di pavimenti nuovi appena posati, lavare la superficie con DETERDEK ( o FILACR10 in caso di fughe epossidiche) e a pavimento asciutto applicare FILASTOP DIRT su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto.

La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

 

Come applicare l’antisporco su un pavimento in gres lappato posato da anni

In caso di pavimenti da ripristinare o già vissuti lavare la superficie con FILA PS87 e a pavimento asciutto applicare FILASTOP DIRT su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto. La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

Tags: FILASTOP DIRTgres naturaleProtezione Gres LappatoPulizia Gres Lappato

115 risposte a “Gres Lappato: protezione e pulizia con l’antisporco FILASTOP DIRT”

  1. Buongiorno,
    ho da tre anni un pavimento monocibec full metal (gress lappato) su cui, doso la posa, ho eseguito il trattamento con detergente acido DETERDEK ora noto che il colore della piastrella è cambiato infatti mostra un ingiallimento rispetto all’originale, in particolare il pavimento sottostante le basi della parete della cucina, e quindi non calpestabile, mostra il colore originale a differenza della restante superfice, può consigliarmi dei prodotto specifici per la pulizia? Grazie

    1. Salve Cecilia,
      Il materiale appare diverso nella zona calpestata, a differenza della fascia lungo il muro dove è rimasto del suo aspetto originale. Questa differenza potrebbe dipendere dall’utilizzo di prodotti di manutenzione inappropriati, o residui derivanti dalla vita stessa (calpestio, ecc). Per questo motivo si potrebbe valutare un primo lavaggio sgrassante con FILAPS87 (di seguito comunque ad una verifica preventiva in un angolo). Poi, per la successiva manutenzione ordinaria ti consigliamo l’uso del detergente neutro FILACLEANER (meglio invece evitare l’uso di prodotti come ammoniaca, candeggina, ecc..).

  2. Mi scuso leggendo meglio sul Vs. sito ho scoperto che per il mio pavimento Nero Marquinia (gres porcellanato Levigato) è più indicato il FILAMP90 o FILAMP90 ECO PLUS; mi potete confermare se è giusto usare questo prodotto invece del FILAPD15 ?

    1. Buon pomeriggio Stefano, come hai giustamente suggerito tu, il trattamento antimacchia più indicato per il tuo pavimento in gres porcellanato levigato è FILAMP90 o FILAMP90 ECO PLUS (la versione senza solventi del prodotto). Il protettivo FILAPD15 è infatti specifico per altri tipi di gres, come il gres porcellanato lappato. Restiamo a tua disposizione se avrai bisogno di ulteriori indicazioni. Ti informiamo, infine, che non abbiamo uno shop online ufficiale, nonostante ciò in rete puoi trovare comunque alcuni nostri rivenditori con servizio di e-commerce.
      Saluti

  3. Buongiorno ho da poco conosciuto il vostro prodotto FILAPD15, vorrei utilizzarlo sul mio pavimento Nero Marquinia della ditta FMG (Gruppo Irisfmg). Potete dirmi se è indicato per il mio pavimento? Il pavimento è stato installato da diversi anni ma mai trattato con nessun prodotto del genere, secondo voi dopo l’applicazione del FILAPD15 il mio pavimento si macchierà e sporcherà di meno (rimarrà lucente senza opacizzarsi con il calcare?). Ultima domanda dove posso trovare il Vs. prodotto dal Vs. sito mi vengono indicati alcuni rivenditori vicino alla mia città ma contattandoli non hanno il FILAPD15 avete uno shop online?.
    Grazie, Saluti

    1. Buongiorno Davide,
      Ti consigliamo di prendere contatto con uno dei nostri rivenditori (il cui elenco è disponibile qui), richiedere un campioncino di DETERDEK e FILAPS87, e quindi eseguire dei test di pulizia su un paio di piastrelle. Un buon lavaggio potrebbe già da solo risolvere il problema dell’accumulo di sporco. Se invece il materiale dovesse mostrare ancora problematiche di manutenzione si potrà eventualmente verificare un trattamento protettivo con FILAPD15. Saluti

  4. Buongiorno,
    ho un gress porcellanato beige chiaro opaco con delle “lappature”, non so la marca ed il modello, non so se avete presente, è una mattonella beige opaca con delle strisciature naturali lucide.
    Ora non so se è stata fatta la pulizia post posa (ma ho forti dubbi anche se in alcuni punti sembra più scuro come se non fosse stato passato bene il prodotto di puliza post posa) ed il pavimento presenta aloni anche dopo la pulizia. Ho provato con detergenti forti, acqua e aceto, vaporella, ma nessuno ha risolto a lungo il problema. Avendo anche un cane in casa e dei bambini, il pavimento diventa subito inguardabile.
    Sono 5 anni che è stato posato e vorrei trovare una sistema di pulizia che duri almeno più di una settimana.
    Cosa mi consigliate?

    Grazie,
    Davide

    1. Buongiorno Davide,
      Le difficoltà nel gestire il pavimento dovrebbero dipendere da residui presenti in superficie. Se tali residui derivano ancora dalla posa del materiale occorre procedere con un opportuno detergente acido come DETERDEK, per eliminarli completamente. Nel caso invece i residui derivino dall’accumulo di prodotti di manutenzione (detergenti e cere) conviene piuttosto eseguire un lavaggio sgrassante con un detergente come FILAPS87. Nel caso di dubbi è comunque bene eseguire un test preliminare a parte per verificare la riuscita dell’intervento.
      Una volta che il materiale sarà ben asciutto e pulito raccomandiamo l’uso di un detergente neutro senza residuo come FILACLEANER. Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *