app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

Gres Lappato: protezione e pulizia con l’antisporco FILASTOP DIRT

Il gres lappato presenta uno strato superficiale privo di rugosità, a differenza del gres naturale che si presenta invece meno luminoso e non perfettamente liscio.

Le sue caratteristiche di lucentezza e brillantezza lo rendono però meno resistente all’assorbimento di acqua e macchie, e va quindi protetto con prodotti adeguati come FILASTOP DIRT, un protettivo antisporco e antimacchia studiato appositamente per proteggerlo e ridonargli la lucentezza originaria.

Questo prodotto protegge la superficie dallo sporco di calpestio e dal traffico intenso, aumenta la brillantezza superficiale, facilita la manutenzione ordinaria. Inoltre protegge la superficie da macchie di natura acquosa e oleosa senza formare film o residui superficiali garantendo un risultato ottimale e duraturo.

FILASTOP DIRT è un prodotto pronto all’uso che non richiede diluizioni.

 

Come proteggere dallo sporco un pavimento nuovo in gres porcellanato lappato lucido

In caso di pavimenti nuovi appena posati, lavare la superficie con DETERDEK ( o FILACR10 in caso di fughe epossidiche) e a pavimento asciutto applicare FILASTOP DIRT su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto.

La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

 

Come applicare l’antisporco su un pavimento in gres lappato posato da anni

In caso di pavimenti da ripristinare o già vissuti lavare la superficie con FILA PS87 e a pavimento asciutto applicare FILASTOP DIRT su tutta la superficie e le fughe con un pennello o una spugna, massaggiando subito dopo con un panno di cotone o monospazzola per favorire la penetrazione del prodotto. La superficie sarà calpestabile dopo 8 ore.

Tags: FILASTOP DIRTgres naturaleProtezione Gres LappatoPulizia Gres Lappato

115 risposte a “Gres Lappato: protezione e pulizia con l’antisporco FILASTOP DIRT”

  1. Salve,
    dovrei effettuare la pulizia del pavimento; il pavimento è stato già fugato.
    è un pavimento della cisa ceramica, precisamente metal net, e rettificato e LAPPATO.
    Non so quale prodotto affidarmi…il deterdek e consigliabile per un pavimento lappato?
    In attesa di una sua risposta Le porgo i mei più

    Cordiali Saluti

    Salatino Francesco

    1. Buongiorno Francesco, per il pavimento da te indicato ti consigliamo di impiegare per il lavaggio dopo posa un detergente neutro, come FILACLEANER diluito 1:30 avendo cura di risciacquare adeguatamente la superficie con acqua. FILACLEANER potrà essere impiegato anche in seguito per la manutenzione ordinaria diluito 1:200 e senza bisogno di risciacquo. Nel tuo caso specifico, ti sconsigliamo l’impiego di un detergente acido come DETERDEK non tanto per la finitura lappata del pavimento, ma piuttosto per il fatto che questa linea di gres porcellanato è metallizzata e un acido potrebbe quindi reagire con il materiale danneggiandolo irreversibilmente. Saluti

  2. Buongiorno,
    vivo in una casa da 5 anni in cui è posato un gres lappato della Marazzi, color marrone opaco. Dopo la posa ho fatto solo un lavaggio con aceto (nessuno mi aveva accennato ai prodotti dopoposa). Fatto sta che il pavimento già da subito non veniva pulito e in più in alcuni punti sono rimaste delle impronte che non vengono via neanche a strofinare. Inoltre lo sporco è come se si “attaccasse” al pavimento. Cosa posso fare? Devo cambiare pavimento?
    Grazie. Saluti.

    1. Buongiorno Maria,
      nelle pavimentazioni in gres porcellanato, in cui non viene eseguito un corretto lavaggio acido dopo la posa, lo sporco tende a formarsi più facilmente e spesso la rimozione dello stesso può divenire complessa. Questo fenomeno si è visto essere ancora più presente nel caso dei pavimenti in gres lappato. Per questo il consiglio che possiamo darti è quello di eseguire un lavaggio acido con il detergente DETERDEK, operazione che ti permetterà di andare ad agire su eventuali residui che possono aver contribuito alla sporcabilità del pavimento in questi 5 anni oltre che a rimuovere lo sporco. Secondariamente, puoi valutare il trattamento con un protettivo antisporco come FILAPD15 per ridurre la sporcabilità del pavimento. Infine per la manutenzione ordinaria ti consigliamo di impiegare il detergente neutro FILACLEANER. Saluti

  3. buonasera, le scrivo in merito al trattamento di un gres porcellanato lappato cotto d’este villa Ricasoli .dal momento della posa circa anni 2 ha perso la sua lucentezza e si notano delle macchie in superficie e graffi. gradirei sapere quali prodotti usare per mantenere inalterato il suddetto pavimento nel tempo. grazie e cordiali saluti.

    1. Buongiorno Roberto,
      Un materiale come il gres porcellanato non dovrebbe essere così sensibile nei confronti di macchie o graffi: ritengo più probabile che tale sensibilità dipenda dalla presenza in superficie di residui. Tali residui possono derivare dai residui della posa non completamente rimossi, oppure dall’accumulo nel tempo di residui di prodotti di manutenzione. Nel primo caso il problema si risolve con un buon lavaggio acido, ad esempio con il detergente acido DETERDEK, mentre nel secondo caso con un detergente sgrassante come FILAPS87. Comunque suggerisco di eseguire un primo test in una zona a parte per individuare l’intervento più adatto alla pulizia del pavimento. Se dopo la pulizia il materiale mostrasse ancora una tendenza a sporcarsi o alonarsi velocemente si potrà valutare un trattamento protettivo antisporco con FILAPD15: in questo caso le potremmo fornire dei nominativi di trattatori di fiducia che possono eseguire il trattamento. Se avrà ancora bisogno di assistenza può scriverci anche a assistenzatecnica@filasolutions.com. Saluti

  4. Salve, chiedo chiarimenti per il primo lavaggio dopo posa inerente a pavimento 60×60 ascot kalahari beige rettificato e lappato. Dalla scheda del prodotto c é scritto di non usare prodotti acidi.
    Ho pensato al Vs. Fila cleaner, ma leggo che il prodotto e idoneo per lavaggi ordinari…
    Mi date info precise sul caso?
    Resto in attesa di Vs. Riscontro.
    Saluti

    1. Buona sera Raimondo, sono Laura ufficio marketing Fila, FilaCleaner è il prodotto ideale per il lavaggio dopo posa di tutte le superfici delicate e non resistenti agli acidi. Saluti

  5. ciao ho un problema con con delle mattonelle della savoia lappato a strappo il muratore dopo la fuga ha usato l’acido per togliere residui di colla e fuga ora dopo una accurata pulizia ho notato delle macchie opache preso dal panico dopo averli lavati per diverse volte senza risultato ho provato a toglierli con la pasta abrasiva delle auto e la macchia se ne andata avete qualche prodotto che posso usare al posto della pasta abrasiva visto che non sono macchie profonde.?

    1. Buongiorno Saverio,
      prima di tutto scusaci per il ritardo di questa risposta, speriamo di poter ancora esserti utili: le macchie opache che vedi in controluce potrebbero essere in realtà degli aloni di pulito causati da una sostanza leggermente acida (come acqua, succo di limone, vino etc.) che rimanendo a contatto con la superficie, agisce pulendo. In questi casi al posto della pasta abrsiva, si consiglia di eseguire un lavaggio acido con DETERDEK per rimuovere eventuali depositi di sporco causato dal traffico e di eventuali residui di posa che nonostante il lavaggio acido iniziali potrebbero non essere stati completamente rimossi. Una volta eseguito il lavaggio, è consigliabile applicare FILAPD15 protettivo antisporco per lappato per proteggere nel tempo la superficie dallo sporco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *