app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

Ripristino della protezione antimacchia nel top cucina in quarzo-resina

Uno dei materiali più utilizzato negli ultimi anni per i top di cucine e bagni è il quarzo-resina, un agglomerato di quarzo e resine impermeabile e antimacchia, particolarmente resistente al graffio e all’aggressione degli acidi più diffusi nell’uso domestico (es.limone, vino, coca-cola, prodotti anticalcare, ecc.). La superficie, soprattutto nella finitura lucida, non trattiene lo sporco ed è di facile pulizia. Ecco perchè sempre più spesso questo materiale è preferito rispetto ai più tradizionali top in marmo o pietra naturale, più delicati e sensibili a macchie e aggressioni acide.

 

Un top in quarzo-resina o anche in marmo-resina, non presentando alcun grado di assorbimento superficiale, non richiede l’utilizzo di una protezione antimacchia, tuttavia in alcune situazioni può rendersi necessario migliorare le prestazioni antimacchia del materiale.

filamp90-ita

filamp90- eco- plus- ita

Se si nota, dunque, che la pulizia del top risulta essere più faticosa o che le macchie sonopiù difficili da rimuovere conviene ripristinare la naturale protezione antimacchia del materiale applicando il protettivo antimacchia FILAMP90 o FILAMP90 ECO PLUS, versione solvent-free del prodotto.

FILAMP90 e FILAMP90 ECO PLUS sono entrambi protettivi ad effetto naturale, che non alterano l’aspetto del materiale e sono testati come “idonei per contatto con gli alimenti”.

filastoneplus-ita

Se invece si preferisce ravvivare il colore della superficie, si può proteggerla con FILASTONE PLUS: protettivo antimacchia ad effetto ravvivante che esalta il colore naturale del materiale. Anche FILASTONE PLUS è idoneo per il contatto con gli alimenti.

 

Per la modalità di applicazione dei prodotti, seguire attentamente le istruzioni riportate in etichetta!

filarefresh-ita

 

Una volta ripristinato il trattamento protettivo, per la manutenzione quotidiana si consiglia di pulire la superficie con FILAREFRESH, un detergente spray a doppia azione: pulisce e allo stesso tempo rinnova e mantiene nel tempo la protezione antimacchia.

 

E il top in quarzo-resina sarà di nuovo a prova di macchia!

 

Altri articoli che potrebbero interessarti:

– Come proteggere il marmo dalle macchie con FILAMP90 ECO PLUS

Come pulire e proteggere il marmo del top cucina

Come ripristinare il top in marmo opacizzato o rovinato

Caratteristiche FILAREFRESH

Tags: antimacchiaFILAMP90FILAMP90 ECO PLUS @itFILAREFRESHFILASTONE PLUSmarmo-resinaprotezioneprotezione superficiquarzo-resinaripristinotop bagnotop cucinaTrattamento Superfici

18 risposte a “Ripristino della protezione antimacchia nel top cucina in quarzo-resina”

  1. Buongiorno,
    Anche a me è caduta della colla attack sul top di okite bianco.
    Ora è rimasto un alone.
    Mi potete consigliare?
    Grazie!

    1. Buongiorno Diego F., la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Jennifer

  2. Salve purtroppo ho usato un po’ di acetone sul top in okite bianco ed è rimasta un alone bianco, come se fosse venuto via il lucido. Ho contattato l’azienda okite e mi hanno detto che nn si può fare nulla. Magari c’è un prodotto chemi può essere utile?
    Grazie mille per la disponibilità!

    1. Buongiorno Carmine P., la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Jennifer

  3. salve
    ho in piano in okite nero, nonostante tutti giorni viene pulito con un detergente, in controluce si vedono macchie e strisce opache, non è più lucido come in origine rendendolo antiestetico. Esiste un vostro prodotto per ripristinare il tutto?

    1. Buongiorno Gaetano, la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Laura

  4. Ho un piano in okite dove mi è caduta della colla tipo Attack, ho usato della spugnetta abrasiva e mi rimasta una macchia opaca,. Come posso risolvere il problema. Grazie

    1. Buongiorno Giuseppe, la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Laura

    Commenta

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati:
    • alle attività di marketing

    • alle attività di profilazione

    Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.