app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
News

Come rimuovere muschi e licheni da mattonelle e muretti in cemento

Il vialetto e i muretti di casa sono le superfici più soggette all’attacco di muschi e licheni, in particolare le mattonelle formate da blocchi di calcestruzzo ad incastro, come nel caso dei pavimenti autobloccanti.
I muschi, ma anche le alghe e i licheni, tendono a inserirsi tra le fessure presenti tra un blocco e l’altro, e proliferano a causa della forte presenza di umidità e delle piogge costanti. Si crea così una patina verde che, oltre ad essere antiestetica, può risultare pericolosa perché rende la superficie scivolosa.
Anche su parapetti e muretti in cemento spesso si forma un particolare tipo di incrostazione detta crosta nera, composta da muschi e licheni.

Come agire, quindi, per ripristinare l’aspetto di mattonelle e muretti in cemento intaccati da muschi ed alghe?

Niente di più semplice: grazie a ALGAE NET, il detergente rapido ideale per eliminare alghe, muschi e licheni, potrai velocemente ripulire il tuo vialetto.
Comincia bagnando con dell’acqua i blocchi del vialetto, applica il prodotto con l’apposito spray o distribuiscilo con una pompa airless o pennello, lascia agire per circa 10-15 minuti e successivamente intervieni con idropulitrice o con uno semplice spazzolone, infine risciacqua con acqua abbondante.

Semplice, no?! Guarda qui l’effetto dopo aver utilizzato ALGAE NET!

 

WITHorWITHOUT_FilaAlgaeNet_2

 

E per mantenere questo risultato a lungo usa HYDROREP ECO, l’idrorepellente ad effetto naturale per interni ed esterni che rende le superfici impermeabili all’acqua e crea un’efficace barriera contro muschi, alghe, licheni e muffe. 

Basta applicarlo con una pompa airless o con un pennello avendo cura di coprire tutta la superficie fino a saturazione del materiale. Prima che il prodotto asciughi, rimuovi l’eventuale residuo con un panno o carta assorbente. Dopo solo 4 ore il tuo vialetto sarà perfettamente impermeabile e protetto dalla formazione di muschi, alghe e licheni.

 

WITHOUTFILA-muretto    WIHTOUTFILA-muretto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags: algheFILAALGAE NETHYDROREP ECOlichenimuffe e annerimentimuschiProtezione Superfici in Cementopulizia superficiTrattamento Superfici

22 risposte a “Come rimuovere muschi e licheni da mattonelle e muretti in cemento”

  1. Avrei bisogno di prodotti non nocivi agli animali per eliminare muschio dal porfibloc e dalla pietra di luserna
    e pulire il paramano della casa dagli annerimenti dovuti all’umidità dalle piogge.
    Abito in provincia di Torino; dove potrei acquistare i prodotti consigliati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *