app-storearea-applicatoriarea-privatiarea-produttoriarea-progettistiarea-rivenditoriarrow-downarrow-rightbackbookcalculatorclosecontrolsdownloademailenvelopeeyefilterflaggoogle-playlinklogo-fila-footerlogo-filalogo-recommendedmarkermateriali-esternomateriali-finituramateriali-internomateriali-lavaggiomateriali-manutenzionemateriali-pavimentomateriali-pretrattamentomateriali-protezionemateriali-rivestimentonewsletter-arrownewsletterpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphone-filledphoneplayplusprintsearchshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittershareslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-flickr-bnsocial-flickrsocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetoolbar-apptoolbar-capitolatotoolbar-certificationstoolbar-downloadtoolbar-eyedroppertoolbar-product-safetytoolbar-product-sheettoolbar-product-techtoolbar-retailertoolbar-supporttoolbar-videotutorialupload-file
Come fare

I prodotti FILA per impermeabilizzazione e protezione dei pavimenti esterni

HYDROREPLe pavimentazioni per esterni oltre ad avere una funzione pratica contribuiscono all’estetica dell’abitazione. Ad essi è richiesta una maggiore resistenza agli agenti atmosferici e all’usura e devono avere una indubbia sicurezza nell’utilizzo, quindi non avere superfici scivolose e sdrucciolevoli.

Per ripristinare e conservare nel tempo le loro caratteristiche, FILA ha sviluppato degli appositi prodotti. Vediamo quali:

FILA HYDROREP è un protettivo incolore per pavimenti esterni in pietra naturale e cemento. Protegge da acqua, umidità, agenti atmosferici. Impermeabilizza la superficie senza lasciare alcun film e lasciando traspirare il materiale, e non ingiallisce col tempo. Il prodotto è pronto all’uso e si applica con una pennellessa.

FILAFOB è un protettivo antimacchia per pavimenti in cotto, clinker, marmo, pietre, granito, FILAWETagglomerati, cemento. Per i pavimenti esterni va utilizzato dopo 24 ore dall’applicazione di FILA HYDROREP. Va steso uniformemente con una pennellessa.

 

FILAWET è un protettivo a effetto bagnato per pavimenti in pietra naturale. Oltre al piacevole effetto estetico, protegge la superficie da macchie di origine acquosa e oleosa. Non ingiallisce in nessuna condizione e non si spellicola. Si consiglia l’applicazione di due mani di prodotto a 24 ore l’una dall’altra. In caso di materiale particolarmente assorbente, può essere necessaria una terza mano per raggiungere l’effetto bagnato desiderato.

Per la manutenzione dei trattamenti, pulire a fondo le superfici con FILACLEANER.

Articolo scritto da Maria Soranzo

Tags: Impermeabilizzazione Pavimentiprodotti FilaProtezione Pavimenti Esterni

77 risposte a “I prodotti FILA per impermeabilizzazione e protezione dei pavimenti esterni”

  1. buongiorno, sono agnese ,ho una terrazza di circa 40 m.in clincher, che mi da problemi di infiltrazioni nel sottostante porticato rimessa auto. vorrei sapere se usando un vs. prodotto per impermealizzare posso risolvere il problema. grazie

    1. Buongiorno Agnese, sono Laura, ufficio marketing FILA. In caso di infiltrazioni su clincker, il prodotto corretto da utilizzare è SALVATERRAZZA, un protettivo consolidante anti-infiltrazioni ideale per terrazza e box doccia. Puoi avere maggiori informazioni riguardo questo prodotto in questo nostro post: http://www.filasolutionsblog.com/2012/07/27/impermeabilizzare-il-terrazzo-con-fila-salvaterrazza/ oppure sul sito http://www.salvaterrazza.it
      Saluti

  2. Ho appena realizzato la copertina di un muretto di recinzione con lastre di serizzo.
    Per evitare degradi nel tempo avevo intenzione di pulirlo con FILACLEANER e poi trattarlo con due mani di FILAWET.

    E’ corretto l’utilizzo di questi due prodotti?
    Grazie.
    Piergiorgio

    1. Buongiorno Piergiorgio, per la pulizia del serizzo è possibile utilizzare il detergente neutro FILACLEANER, oppure anche il detergente acido DETERDEK nel caso vi siano residui di stuccatura cementizia (il serizzo è infatti una pietra resistente al lavaggio acido). Per la successiva protezione, da eseguirsi su superficie asciutta e pulita, applica FILAWET se la superficie è ruvida e soprattutto se desideri un effetto bagnato, oppure puoi optare per l’idrorepellente trasparente HYDROREP. Saluti

  3. Buonasera, ho un pavimento esterno, cmq coperto, in cotto mai trattato. Chiedevo cosa potevo fare per togliere le macchie di olio già precedentemente assorbite; proteggerlo da altri eventi del genere, possibilmente dare un effetto bagnato, il costo al mq del prodotto ( se esiste uno che soddisfa tutte le esigenze altrimenti il costo del prodotto per mq di ognuno) . Considerando che trattasi di circa 150 mq esiste una confezione convenienza…tipo da 25 ?come deve essere applicato il prodotto(pennellessa, a rullo o…). Che garanzia riceverei circa il buon esito?
    Ringrazio anticipatamente
    Ezio

    1. Buonasera Ezio
      Per la rimozione delle macchie di olio si può intervenire con l’apposito smacchiatore FILA NO SPOT. Per il successivo trattamento protettivo sarà poi possibile applicare il protettivo idro/oleorepellente ad effetto bagnato FILA PT10, in 2 mani, seguendo le indicazioni riportate in scheda tecnica. Le confezioni del prodotto sono taniche da 1 e 5 litri.
      Infine, per l’acquisto del prodotto può rivolgersi presso uno dei nostri punti vendita il cui elenco è disponibile nel nostro sito.

  4. Salve,

    vorrei sapere la quantità di prodotto che va utiliazzata per mq, il prodotto da utilizzare è il protettivo effetto bagnato per marmo bianco carrara bocciardato (molto poroso).

    Specificare anche il prezzo e i kg di prodotto necessari per circa 1500mq.

    Vorrei sapere anche il prezzo del prodotto che rimuove la ruggine dal bianco carrara.

    Ringrazio anticipatamente

    Saluti

    Pierfrancesco Biso

    1. Buongiorno,
      Per quanto riguarda la rimozione della ruggine è possibile intervenire solo se questa è superficiale, ad esempio derivante da un oggetto di ferro lasciato in superficie. In questo caso si può intervenire con il detergente acido tamponato Deterdek: il prodotto reagirà anche con il marmo, ma avendo una finitura grezza non ci saranno rischi di compromettere la sua finitura.
      Diverso è il discorso per ruggine di profondità, una caratteristica spesso visibile sul marmo di Carrara in quanto ricco di ossidi per sua natura: in questo caso le vene rugginose riguardano l’intero spessore del materiale, e non è quindi possibile eliminarle.
      Infine, la resa del protettivo ad effetto bagnato Fila Wet la si può stimare a circa 1 litro per 20 mq per mano. Per l’acquisto del prodotto può rivolgersi ad uno dei nostri rivenditori il cui elenco completo è disponibile nel nostro sito: http://www.filasolutions.com/it/rivenditori.html
      A disposizione, cordiali saluti.

  5. Buongiorno, prima di stuccare il mio pavimento in cotto ho distribuito il prodotto pre fugatura da voi consigliato. Ne ho usato una dose abbondante, più di quella consigliata perchè il pavimento, cotto di castelviscardo carteggiato, era molto assorbente. Durante la stuccatura in alcuni punti però il pavimento ha assorbito l’acqua dello stucco e si sono create alcune macchie scure. Sono venute poi alla luce alcune macchie che sembrano essere i residue della patina del mattone che la carteggiatura non ha tolto. Devo careteggiare tutto o esiste un prodotto adatto? Grazie

    1. Gentilissima Sigra Russo
      la ringrazio per il commento.
      Le consiglio di procedere con il lavaggio dopo posa con il prodotto detergente Deterdek diluito 1:5 in acqua e agire con uno spazzolone. In questo modo rimuoverà i residui di posa e stucco.
      Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.
      Buona giornata!

    Commenta

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati:
    • alle attività di marketing

    • alle attività di profilazione

    Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.