Come pulire e proteggere i mattoni faccia a vista

I mattoni faccia a vista sono parte della tradizione costruttiva italiana: i mattoncini in laterizio sono protagonisti dell’estetica di molti palazzi e zone del Belpaese. La modalità di utilizzo consiste nel lasciare il materiale visibile, senza ulteriori lavorazioni o strati di finitura.

 

Caratteristica principale del mattone faccia a vista è l’elevata porosità che lo rende molto assorbente. È dunque indispensabile proteggere le superfici con idrorepellenti o antimacchia, per ostacolare l’adesione di graffiti, smog o polveri. Se i mattoncini sono impiegati internamente, si possono utilizzare cere di finitura che bloccano il naturale spolvero del materiale, rendendolo così più facile da pulire.

FILA offre numerosi prodotti per la pulizia e la protezione dei mattoni a vista.

 

 

Vediamone alcuni:

  • NOPAINT STAR pulisce le pareti esterne da smog e polveri, rimuove le scritte, sgrassa a fondo. Pronto all’uso e di facile utilizzo. Stendere con una pennellessa o col metodo airless; dopo 5 minuti passare uno straccio ruvido e risciacquare. Per un risultato ottimale usare l’idropulitrice.
  • W68 impregna e protegge dagli sporchi oleosi senza creare film superficiali. Per l’esterno richiede 2 mani; per l’interno basta una mano di prodotto e dopo 4 ore 1 mano di cera.
  • MATT è la finitura ideale dopo l’impermeabilizzazione con prodotti ecologici, per la manutenzione e la finitura opaca dei trattamenti. Si stende con uno straccio o un vello; dopo l’asciugatura passare la seconda mano incrociata alla prima.

In seguito, per la pulizia ordinaria, possiamo affidarci a CLEANER PRO, il detergente universale, che fa parte, come i precedenti due prodotti, alla Fila Green Line.

Per maggiori informazioni su questi e altri prodotti FILA clicca qui.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Iscriviti alla newsletter

Resta sempre aggiornato su tutte le novità FILA

Articoli più letti

59 Commenti

Commenta l'articolo

59 risposte a “Come pulire e proteggere i mattoni faccia a vista”

  1. Buongiorno,
    ho il soffitto della sala in mattoni rossi , alcuni tendono a “sfogliarsi” , altri a rilasciare polvere rossa, che prodotto avete per questi casi?

  2. Abbiamo dei muretti di contenimento perimetrali del giardino con il capello (parte superiore) in mattoni a vista che hanno bisogno di essere puliti e trattati in maniera conservativa, come procedere e quali materiali possiamo usare per un lavoro a regola d’arte per circa mq. 70,00 di superfice, possibile voce di capitolato, grazie.
    Sergio Marongiu cell. 392.341.5929

    1. Buongiorno Sig. Sergio,
      la nostra assistenza si è già messa in contatto con Lei e le manderà la voce di capitolato quanto prima.
      La ringraziamo
      Cordiali saluti

    2. Buongiorno Sergio,

      la ringraziamo molto per le informazioni dettagliate e per le foto inviate, in merito alle quali sono qui per consigliarle il seguente schema di intervento:

      -Le consigliamo di effettuare un primo lavaggio con ALGANET, detergente che rimuove alghe, muffe, muschi, licheni ed eventuali depositi organici. Pulisce le superfici e ne rimuove gli annerimenti.

      Modalità d’uso:
      -Bagnare la superficie con acqua.
      -Applicare il prodotto con l’apposito spray o distribuirlo con pennello.
      -Lasciare agire per 10-15 minuti e successivamente intervenire con spazzolone, spugna scotch brite idonea o idropulitrice.
      -Sciacquare con abbondante acqua.
      -Pulire accuratamente gli attrezzi subito dopo l’uso.
      Eventualmente ripetere il lavaggio.
      ATTENZIONE
      Non spruzzare su piante, tessuti e metalli, in tal caso lavare immediatamente con acqua.
      Non utilizzare su pietre lucide nuove e su intonaci colorati.
      Verificare preventivamente su una piccola porzione di superficie eventuali cambiamenti di colore.

      -Successivamente le possiamo consigliare un lavaggio dei gradini della Sua scala e delle aree che presentano sali con DETERDEK PRO, detergente acido tamponato.

      Modalità d’uso:
      -Diluire il prodotto in rapporto 1:5 (1 litro in 5 litri di acqua).
      -Versare la soluzione sulla superficie, pochi metri per volta, e lasciare agire per 5 minuti.
      -strofinare con spazzolone o spugna scotch con opportuni pad.
      -Lavorare bene l’area.
      -raccogliere i residui con un panno asciutto (meglio se un aspira liquidi) e risciacquare con cura.
      -ripetere se necessario.
      ATTENZIONE:
      Non usare sul marmo o su materiali sensibili agli acidi.
      Testare sempre prima dell’uso.

      -Successivamente le consigliamo l’applicazione di un protettivo idrorepellente, quale ES82.
      Il prodotto riduce l’assorbimento dell’acqua senza modificare la finitura del materiale e senza creare pellicole.

      Modalità d’uso:
      -Applicare il prodotto a pennello, a saturazione, su supporto pulito e asciutto.
      -Attendere 10 minuti, quindi rimuovere gli eventuali residui non assorbiti.
      -Dopo 12 ore, se necessario, applicare una seconda mano di prodotto.
      -Non bagnare prima di 24 ore.
      ATTENZIONE
      Testare sempre prima dell’uso.

      Per trovare il rivenditore più vicino a Lei e gli shop online autorizzati FILA, clicchi su https://www.filasolutions.com/ita/rivenditori.

      Rimaniamo a più completa disposizione per eventuali chiarimenti

      Cordialmente

  3. Salve, ho degli archi in mattone in casa che si sono scuriti e vorrei riavvivarli e dargli un effetto lulcido, quale/i prodotti mi consigliate?

    1. Buongiorno Simone A., la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Jennifer

  4. Buongiorno ho 3 archi in mattoni pieni in mansarda e tendono a rilasciare il polverini rosso quale prodotto mi consigliate?

    1. Buongiorno Marianna M., la nostra assistenza tecnica si è messa in contatto con te via mail per aiutarti a trovare il miglior trattamento.
      Saluti
      Jennifer

    Letta l'informativa sul trattamento dei dati:
    • alle attività di marketing

    • alle attività di profilazione

    Cliccando sul pulsante di invio, confermo la richiesta del servizio indicato al punto a) dell’informativa, il consenso al trattamento dei dati per le finalità del servizio e con le modalità di trattamento previste nell’informativa medesima, incluso l’eventuale trattamento in Paesi membri dell’UE o in Paesi extra UE.

    Articoli correlati

    Precedente
    Successivo

    Fila Industria Chimica Spa

    Cap. Sociale: 500.000 €

    Sede legale: Via Garibaldi, 58 – 35018 San Martino di Lupari (PD) – Italy
    Sede amministrativa: Via Garibaldi, 58 – 35018 San Martino di Lupari (PD) – Italy
    Rea: PD-45734
    Codice Fiscale: 00229240288
    Partita IVA: 00229240288 – SDI: MZO2A0U

    N.Reg.Impr.: Iscrizione registro imprese PD 45734